Attualità

Cinque idee per allestire un matrimonio in spiaggia

Ecco i migliori spunti per gli stabilimenti balneari che vogliono ospitare un matrimonio in spiaggia.

Sono sempre di più le coppie, sia italiane che straniere, che scelgono di organizzare il loro matrimonio in spiaggia. D’altronde, come dargli torto? L’abito bianco che striscia sulla sabbia, il rumore delle onde che sosituisce la marcia nuziale e il set fotografico sul moscone al tramonto rappresentano una scenografia perfetta per il momento più romantico della propria vita. E per gli imprenditori balneari si tratta di un’occasione di business, tanto che sono sempre di più gli stabilimenti che si attrezzano per il “wedding planning”.

Per questo, abbiamo scelto di suggerire qualche spunto per allestire il matrimonio in spiaggia. Da una ricca raccolta disponibile su Pinterest (vedi 369 Beach Wedding Ideas), abbiamo selezionato cinque scatti con le idee più importanti che i balneari devono tenere in considerazione, se vogliono ospitare il fatidico momento del “sì”.

Le sedie

Bianche, ordinate e rigorosamente piccole: le sedie per il matrimonio in spiaggia devono essere disposte su due colonne per far passare i novelli sposi in mezzo, proprio come in chiesa, e non devono spiccare nella suggestiva scenografia naturale della spiaggia. Per questo occorre optare per la tinta più neutra (che è anche quella tradizionalmente legata all’abito della sposa). Proprio come in questo scatto di Blue Rose (fonte).

 

L’altare

Bastano tre pali in legno grezzo, avvolti da un velo bianco, a creare un altare suggestivo, naturalmente da piantare sulla battigia. Al resto ci penserà il mare, facendo da sfondo naturale e unico per il matrimonio in spiaggia. E il vantaggio, per i balneari, è che non occorre acquistare e installare strutture troppo impegnative (sia dal punto di vista economico che da quello burocratico).

In questo scatto di Tec Petaja (fonte) c’è anche il tocco di classe del tappeto di iuta, a incorniciare la scenografia color pastello che si sposa (è proprio il caso di dirlo) con il blu dell’acqua.

 

Il pranzo

Anche per l’allestimento del pranzo durante un matrimonio in spiaggia, è importante scegliere un arredamento che non stoni con la scenografia naturale della spiaggia, soprattutto se si opta di servire le portate ai commensali seduti a piedi nudi sulla sabbia. Dunque, bando alle sedie di design: meglio il legno naturale, a dare un tocco esotico e di classe come in questo scatto di Michael and Carina (fonte).

 

Matrimonio in spiaggia minimale

Con poche risorse economiche (a patto di avere tanto buon gusto!), è possibile allestire un matrimonio in spiaggia dallo stile minimale e suggestivo, lasciando come protagonisti il mare e naturalmente gli sposi nel loro giorno più bello. Questa scelta ha l’ulteriore vantaggio di non essere impegnativa dal punto di vista burocratico, dal momento che – come gli imprenditori balneari ben sanno – le procedure per installare sulla spiaggia anche un semplice bidone per l’immondizia sono lunghe e complicate.

A chi volesse allestire un matrimonio in spiaggia optando per lo stile minimale, consigliamo di ispirarsi a questa scenografia immortalata da Simply Sarah (fonte).

 

Matrimonio in spiaggia in grande stile

Per quegli imprenditori balneari che vogliono puntare maggiormente al matrimonio in spiaggia, consigliamo invece di investire in strutture permanenti da mantenere sempre allestite e da utilizzare per l’occasione. Entrare in questo business significa ospitare anche due o tre matrimoni per ogni weekend d’estate, e dunque l’investimento potrebbe essere ben compensato. In questo caso, una volta espletate le procedure burocratiche per installare i nuovi manufatti, si avrà uno stabilimento balneare perfetto per qualsiasi matrimonio.

A chi è in cerca di ispirazione per progettare strutture balneari adatte al matrimonio in spiaggia, consigliamo questo scatto di Dawn Derbyshire (fonte): una grande tenda in palma esotica, un lampadario di design e un altare dal pavimento immacolato. Mantenendo sempre il mare come sfondo.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: