Attualità

Balneari, Mallegni (Forza Italia): “No a norme scorciatoia”

Il senatore azzurro: "Non ci corre dietro nessuno, ci sono i tempi per elaborare una legge seria"

«Il parlamento nella legge di bilancio ha appena approvato l’ordine del giorno che punta al riordino delle concessioni balneari, incluso il riconoscimento degli investimenti fatti e dell’avviamento commerciale delle imprese». Lo rende noto il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni (nella foto).

«Per molti di noi, incluso il sottoscritto, vedere arrivare in aula “norme scorciatoia” di Natale per strizzare l’occhio all’Unione europea non sarebbe una cosa piacevole», prosegue Mallegni. «Mai sosterrò una legge che distrugge il settore balneare e che caccia di casa e dal lavoro migliaia di famiglie che hanno fatto la storia del turismo italiano».

Conclude Mallegni: «Come Forza Italia siamo convinti che serva un riordino e più volte lo abbiamo proposto, ma spesso ci siamo trovati soli. Non ci corre dietro nessuno, i tempi per elaborare una legge seria ci sono e non devono nascere da posizioni di “presunto commiato” da altissimi incarichi nazionali. Spero che i nostri ministri, qualora apparisse una norma del genere in consiglio dei ministri, si oppongano e la facciano ritirare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:
  1. Un riordino COSCIENTE ci deve essere come una giusta armonizzazione dei canoni ma non con questa porcata all’ italiana partorita dal consiglio di stato …. C e chi come me ha comprato dopo la 145 e chi imvece si e’ indebitato per decine di anni per investire nella PROPRIA azienda … Vi rendete conto di cosa state facendo ? Non per vittimizzare ma se mi levate il pane per campare a me e ai miei figli io vi vengo a cercare ….e non e’ una minaccia e’ una certezza . Ci vediamo TUTTI a ROMA il 28 Dicembre . E chi non viene non e’ degno di essere un balneare . Auguri a tutti

    • auguro a tutti i balneari ambulanti tassisti e tutti gli addeti al turismo un buon natale , (ma solo a loro ne a politici ne tanto meno a certi personaggi che sono indegni di chiamarsi italiani).sono venuto a conoscenza di cosa abbia fatto in realtà il consiglio di stato e su tutti patroni griffi ( avocando a se la plenaria e scegliendo i giudici per sentenziare ) grazie all appoggio di draghi e dei sui consiglieri giavazzi e d alberti ( ora si spiega l accusa di giuliano ferrara verso giavazzi sul foglio e ricordiamoci non eletti ma nominati e pagati con i nostri soldi) e dei nostri politici.. aprite un inchiesta, (politici inetti) contro questa sentenza “PILOTATA” smentita da più parti da autorevoli professori e rettori di università nonchè dalla stessa dottrina .buffoni. ora magari venite pure a a chiederci i voti per le prossime elezioni. delf 78 puoi stare certo che saremo tutti a roma specialmente ora che sappiamo cosa ha fatto il cds con l appoggio della politica. è in atto un esodo di massa da tutta italia per l 11 gennaio, e non ci muoveremo fino a che non ci saranno certezze , dormendo anche in strada e presidiando se necessario( ci faremo ammazzare ma non molleremo mai ).garavaglia ma che ministro sei? draghi vattene via assasino di democrazie perchè nessuno ti ha eletto ( non sei più negli anni 90 quando hai svenduto le nostre aziende di stato) .ora tutti sapranno cosa avete fatto tu e i tuoi scagnozzi. voi non ci rappresentate. pure presidente della repubblica vogliono farlo .italiani ma quando vi svegliate ci sono prove a sostegno di quanto affermato con la testimonianza tecnica di rettori e massimi esponenti in materia di demanio. a chi volesse prove tangibili di quanto ho affermato basta lasciare un email che invio video di 2 ore in cui è racchiuso tutto ciò che ho detto e vedrete che la rabbia monterà ancor di più perche vi renderete conto della schifezza che è in atto contro il turismo italiano. cari politici ora sappiamo e faremo la guerra altro che gare. ho inviato il tutto a report rai3

    • ……scusa in una situazione di incertezza te vai a comprare un bagno dopo la legge 145 …. Non ti offendere ma l’affare l’ha fatto il venditore che ha potuto vendere la propria azienda collocata su una concessione demaniale dal futuro incerto (riordino del demanio marittimo che se ne parlava dal 2007).

    • Carlo si vede che non vuoi capire. Te lo spiego meglio: abbiamo fatto investimenti che gente normale li farebbe in 10 vite. Abbiamo tutti delle famiglie. Abbiamo figli (io ne ho uno di 3 anni). Alcuni (come me) hanno acquistato nel 2019, proprio quando il CdS diceva che le proroghe erano legittime. Come me tanto altri. E non per avere dei privilegi, bensì per creare un’azienda, arrivare al 2033 ammortizzando appena l’investimento iniziale e giocarsi nel 2034 le nostre carte (io non ho mai pensato di avere il diritto a vita sulla concessione demaniale).
      Quindi? A me delle proroghine non me ne fotte niente. Io voglio poter lavorare e soprattutto rimborsare la banca per il debito contratto.
      Noi non abbiamo nè disoccupazione nè ammortizzatori sociali: come vive la mia famiglia senza azienda e senza soldi per pagare il mutuo???? Me li dai tu???
      Io per comprare l’attività ho dovuto fare una cessione preventiva che serviva al notaio (rilasciata dal comune), voltura al SID, atto notarile, nuova concessione, pagamento di 15 anni all’agenzia delle entrate. E il mutuo, nonostante tutte le garanzie personali, non mi avrebbe concesso il mutuo senza la concessione al 2033 (più che la banca, il notaio che ha firmato per il mutuo).
      Capisci che con le proroghine ci faccio un aeroplanino?
      Ormai siamo disposti a tutto: vengano a provare a prendersi la mia vita. Vado in galera ma mio figlio senza mangiare non lo lascio.

      • tommy sono con te io mi farò ammazzare ma non mollerò di un millimetro la galera sarà opzione da valutare per difendere le nostre famiglie poichè chi ha la pancia piena non pensa a quella vuota …ti auguro buon natale

  2. Ernesto sarei interessato a ricevere il video di cui parla nel suo messaggio. Può gentilmente dirmi come possiamo organizzarci? Sono un Balneare e come lei nella stessa sua identica situazione con laggravio di mutuo e ipoteche.

    • lasiami un email che t invio subito il video. ci sono rettori e professori universatari di dirito di fama intrnazionale ( era presente anche capacchione ma non ha parlato molto perche quelli erano di livello superore)che parlano (non dei personaggi di poco conto o sprovveduti). io l 11 sarò a roma con i miei 4 figli, e consegnerò gli altri restanti 15 anni di mutuo a draghi ( ho 60 anni mi dici dove trove un altro lavoro? anche se ho diverse qualifiche in materia d informatica oltre al balneatore) .vediamo se li finisce lui di pagare . ci possiamo vedere a piazza montecitoro se andiamo li poi ti lascerò un cell cosi ci vediamo …a roma
      dobbiamo andarci tutti ( perchè queste persone stanno distruggendo il nostro paese) e rimanere ad oltranza fino a che non si raggiungano dei risultati. non cadere nella rete di alcuni personaggi che decantano le aste ( che poi nella bolkestai non si chiamano proprio cosi e se guardi il video ne rimarrai sorpreso da quanto si dice in proposito) ti auguro un buon natale

  3. FORSE SIETE VOI A NOM VOLER FAR FINTA FI NON CAPIRE.
    LE PROROGHE ERANO GIA STATE DICHIARATE ILLEGGITTIME NEL 2005

    SCRIVI QUANTO TI DICO E VAI DA UN AVVOCATO DI TUA FIDUCIA:
    SE IL COMUNR ALL ATTO DI PROROGARE LA CONCESSIONE DEL 2020 NON HA APPOSTO LA DICITURA: IL CONCESSIOMARIO DICHIARA DI CONOSCERR LA SENTEMXA DELLA CORYE DI GIUSTIZIA EUROPEA..ECCC.
    ALLORA PUOI RIVALERTI NEI CONFRONTI DEL DIRIGENTE COMUNALE.
    DIVERSAMENTE TI SEI ASSUNTO TU LA RESPONSABIËITA DI FARE QUEGLI IMVESTIMENTO.
    FINITELA DI FARE I FURBI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.