Attualità

Balneari, Fidanza (Fdi): “Giù le mani dalle nostre spiagge”

L'eurodeputato è intervenuto a una serata elettorale a Diano Marina

«Abbiamo un problema serio sulle concessioni demaniali marittime. Draghi e il suo governo vogliono metterle all’asta da subito, forzando la direttiva Bolkestein e mettendo a rischio 30.000 famiglie e centinaia di migliaia di lavoratori diretti e indiretti». Lo ha detto Carlo Fidanza, europarlamentare di Fratelli d’Italia, venerdì nel corso di una serata elettorale tenutasi a Diano Marina (nella foto) per sostenere il candidato sindaco del partito di Giorgia Meloni, Cristiano Za Garibali.

«Fratelli d’Italia non accetterà mai soluzioni che distruggano il nostro paese e le sue peculiarità. Questo per noi è patriottismo, questa è difesa della nazione», ha proseguito Fidanza.

Nei giorni scorsi, l’eurodeputato ha anche pubblicato sulla sua pagina Facebook un video intitolato “No Bolkestein”, in cui invita il governo a «mettere giù le mani dalle nostre spiagge».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: