Sib-Confcommercio

”Balneari danneggiati da previsioni meteo errate”

L'appello di Capacchione (Sib) al Politecnico di Milano: ''Rendere subito operativa l'Agenzia nazionale Italiameteo''.

Il presidente nazionale del Sindacato italiano balneari – Fipe Confcommercio, Antonio Capacchione, ha partecipato ieri a Milano all’incontro di lavoro organizzato dal Politecnico sul progetto “Mistral“: un portale nazionale di meteorologia per fornire ai cittadini, agli operatori e alla pubblica amministrazione analisi e previsioni sul meteo attendibili e certificati. Il progetto, coordinato da Cineca – un consorzio fra diverse università italiane – ha come partner il Centro Europe per le previsioni a medio termine, la Protezione civile nazionale, l’Arpa Piemonte e l’Arpa Emilia-Romagna.

Nel corso dell’incontro di lavoro, che ha visto la partecipazione qualificata di rappresentanti del mondo accademico e delle imprese, il presidente Capacchione ha sottolineato la necessità di previsioni meteorologiche corrette e precise. «Le aziende balneari – ha detto Capacchione – subiscono danni economici non solo dalle avverse condizioni meteo, ma spesso anche da errate previsioni meteorologiche. Se è possibile fare poco contro le avverse condizioni climatiche, è possibile e necessario eliminare o comunque ridurre gli errori di previsione o il sensazionalismo strumentale che affligge queste notizie».

«È inconcepibile la contraddizione fra la rilevanza di queste notizie sul comportamento degli utenti e l’assenza di una regolamentazione del settore – ha rimarcato il presidente del Sib – se si pensa che manca persino un albo nazionale dei metereologi. E come non restare stupiti dell’assenza nel nostro Paese, a differenza di altri Stati europei come la Francia, la Svizzera o la Germania, di un servizio pubblico delle previsioni unico e autorevole? L’agenzia nazionale Italiameteo, istituita nel 2017, tarda a entrare in funzione a ancora oggi la Conferenza Stato-Regioni ha espresso l’intesa sullo statuto di questa importante agenzia. Ci auguriamo che diventi subito operativa e che si dia luogo a un portale nazionale per informazioni meteorologiche corrette e autorevoli», ha concluso Capacchione.

© Riproduzione Riservata

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social: