Attualità

Estensione concessioni balneari, Scajola: ”Regioni al lavoro su documento interpretativo”

Le Regioni costiere stanno lavorando a un documento interpretativo sull’estensione delle concessioni demaniali marittime fino al 31 dicembre 2033, che alleggerirà il peso burocratico per imprenditori e amministrazioni comunali. È quanto emerso oggi a Roma, a seguito di un tavolo tecnico interregionale sul demanio marittimo tenutosi presso la sede distaccata della
Attualità Sib-Confcommercio

Decreto fiscale, Sib propone emendamenti su balneari e pertinenziali

Sib-Confcommercio ha inviato ai parlamentari di tutti gli schieramenti politici alcune proposte di emendamenti al decreto fiscale (d.l. 26 ottobre 2019 n. 124 A.C. 2220) sulle problematiche del nostro settore che necessitano di urgenti interventi legislativi, a iniziare da quella drammatica dei cosiddetti pertinenziali. In particolare, negli emendamenti si chiede: la
Attualità Marche

Spiagge, Marche: 288 milioni per difesa della costa e nuove regole su concessioni balneari

Nelle Marche arrivano 288 milioni di euro per difendere le spiagge dall’erosione ed effettuare i necessari ripascimenti. La Regione sta ultimando in questi giorni il suo nuovo “Piano della costa“, che dopo 14 mesi di lavoro si appresta a essere approvato entro novembre in consiglio regionale. Il documento prevede dragaggi, ripascimenti, opere di difesa
Attualità Emilia-Romagna

La riviera romagnola si rifà il look: 32 milioni per riqualificare dieci lungomari

Uno stanziamento economico senza precedenti, per rinnovare le principali destinazioni balneari romagnole e creare «il lungomare più bello e più lungo del mondo». Così il governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha annunciato lo stanziamento di 32,5 milioni di euro per dieci cantieri in altrettante località tra Cattolica e Comacchio, che andranno a
Attualità Puglia

La Regione Puglia sollecita i Comuni a estendere le concessioni balneari fino al 2033

Bisogna applicare al più presto l’estensione di 15 anni delle concessioni demaniali marittime, secondo quanto disposto dalla legge nazionale 145/2018. Lo afferma una circolare della Regione Puglia, inviata nei giorni scorsi a tutti i Comuni costieri per sollecitare l’applicazione della norma nazionale. Nel suo sollecito, il responsabile del dipartimento
Attualità Campania

Estese fino al 2033 le concessioni balneari di Capaccio Paestum

Capaccio Paestum si aggiunge alle località balneari che hanno esteso le concessioni demaniali marittime per 15 anni. Si tratta del primo Comune della provincia a sud di Salerno, alle porte del Cilento, ad adeguarsi alla legge 145/2018 che ha disposto il prolungamento delle concessioni fino al 31 dicembre 2033. «Esprimiamo soddisfazione per questa iniziativa», dichiara […]