Eventi Federbalneari Lazio

A Fiumicino gli “Stati generali del turismo balneare del Lazio”

L'iniziativa, organizzata da Federbalneari, si terrà martedì 19 dicembre alle 15.30

Erosione costiera, titoli di concessione demaniale, economia del mare, destagionalizzazione, accessibilità e inclusività in spiaggia: sono alcuni dei temi che saranno affrontati nel corso dell’incontro organizzato da Federbalneari Italia, dal titolo “Stati generali del turismo balneare della Regione Lazio”, il prossimo martedì 19 dicembre alle 15.30 all’Hotel Best Western Albergo Aeroporto Fiumicino, alla presenza di numerosi ospiti della politica e delle istituzioni. Si tratterà anche di un’occasione per fare il punto sulla validità delle concessioni balneari alla luce della possibile riforma che potrebbe vedere la luce nel 2024.

Ad aprire la sessione di dibattito ci sarà il sindaco di Fiumicino Mario Baccini, seguito dall’intervento di Marco Maurelli, presidente di Federbalneari Italia, che parlerà della “Pianificazione turistica delle aree demaniali e ruolo della Regione Lazio nel turismo balneare”. Ci saranno inoltre gli interventi dei delegati locali e dei consiglieri delle associazioni territoriali di Federbalneari Lazio.

Tra gli ospiti, attesa la presenza di Giancarlo Righini (assessore al bilancio, pesca e agricoltura della Regione Lazio), Roberta Angelilli (vicepresidente della Regione Lazio), Massimiliano Maselli (assessore ai servizi sociali della Regione Lazio), Fabrizio Ghera (assessore alle infrastrutture, trasporti e mobilità della Regione Lazio), Giuseppe Cangemi (vicepresidente del consiglio regionale del Lazio) e i parlamentari europei Nicola Procaccini (Fratelli d’Italia), Matteo Adinolfi (Lega) e Salvatore De Meo (Forza Italia).

«Siamo in una situazione complessa sul tema delle concessioni del demanio marittimo – dichiara il presidente di Federbalneari Italia Marco Maurelli – per cui è urgente un dibattito a livello istituzionale per affrontare tutte le possibili criticità che l’imprenditoria del turismo balneare del Lazio potrebbe essere costretta ad affrontare nel 2024, in assenza di quella che invece auspichiamo possa essere una vera ed equa riforma del settore».

© Riproduzione Riservata

Federbalneari Italia

Federbalneari Italia è un'associazione di categoria che riunisce le imprese del turismo balneare italiano.
Seguilo sui social: