Accessibilità Campania

Tre nuove spiagge accessibili in Cilento grazie a fondi governativi

Il progetto "Turismo BalneAbile" a Capaccio Paestum è risultato tra i beneficiari scelti dalla presidenza del consiglio

Arrivano 116.000 euro per migliorare l’accessibilità delle spiagge di Capaccio Paestum. Lo prevedono i fondi approvati nei giorni scorsi dalla presidenza del consiglio per il “Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità”, che ha visto tra i vincitori il progetto “Turismo BalneAbile”.

L’iniziativa ha lo scopo di creare un turismo fruibile anche per le persone con disabilità in modo da garantire l’inclusione sociale e l’accesso ai servizi. Grazie ai fondi di cui è risultato beneficiario, “Turismo BalneAbile” permetterà la realizzazione entro la prossima estate di tre nuove spiagge attrezzate per le persone disabili, che troveranno a loro disposizione personale qualificato e capace di fornire tutte le informazioni utili e l’assistenza per l’accesso alle varie infrastrutture e ai servizi.

Già ad agosto 2021 a Capaccio Paestum fu realizzata, in località Laura, una spiaggia senza barriere attrezzando l’arenile in maniera tale da garantire un accesso facile anche alle persone con problemi motori e disabili. I fondi di “Turismo BalneAbile” serviranno dunque ad aumentare l’accessibilità delle spiagge della località cilentana.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: