Notizie locali Sindacati e associazioni Toscana

Toscana, l’Udc è con i balneari: ‘No alle aste’

L'Unione di Centro in Versilia a sostegno dei balneari: facile/difficle rimozione e no alle aste.

Si è svolto oggi presso la sede del Consiglio Regionale un incontro tra il Presidente del Consiglio Comunale di Camaiore, Pierfrancesco Pardini, e il gruppo consiliare Udc. All’ordine del giorno la discussione sulla possibilità di presentare una proposta di legge regionale sul demanio marittimo, come richiesto a gran voce dalle associazioni balneari della Versilia. Tale proposta dovrebbe, fra l’altro, affrontare l’annoso problema della facile e difficile rimozione.

“Si tratta di una questione delicata – afferma il capogruppo Giuseppe Del Carlo –, ma occorre trovare una soluzione, tenendo sempre conto della specificità delle attività balneari. Alcune regioni come il Veneto, ma soprattutto Puglia e Calabria, hanno già legiferato e le relative norme non sono state oggetto di impugnazione da parte dello Stato. L’Udc è sempre stata vicino ai balneari e continuerà la battaglia per sostenere a tutti i livelli anche la deroga alla Bolkestein ed il no alle aste; a tal fine sarà presentato anche un apposito ordine del giorno”.

A livello locale, nei prossimi consigli comunali di Camaiore sarà assunta un’ulteriore iniziativa, che sarà poi inviata a tutti i consigli comunali rivieraschi, a sostegno della bozza per lo spostamento della linea di costa.

Fonte: comunicato stampa Udc Toscana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.