Attualità

Stabilimenti balneari in gestione o vendita: gennaio 2023

Aumentano le offerte di lidi in affitto, soprattutto in Toscana

Con le concessioni demaniali attualmente in scadenza al 31 dicembre 2023 – almeno finché una legge non cambierà le cose – le vendite degli stabilimenti balneari sono più rare e difficili rispetto a quando era in vigore la proroga al 2033. Invece sono molto aumentate le offerte di gestione, che non hanno gli stessi impegni economici e soprattutto sono slegate dalla durata della concessione. Sono infatti diventati piuttosto numerosi gli annunci che propongono l’affitto di interi lidi oppure solo di alcuni rami d’azienda, provenienti in modo particolare dalla Toscana. Segnaliamo le opportunità più interessanti dalla Bacheca Annunci di Mondo Balneare, la sezione del nostro portale che rappresenta l’unica vetrina immobiliare online in Italia esclusivamente dedicata alla compravendita di stabilimenti balneari.

In Liguria, a La Spezia si offre la gestione di uno stabilimento balneare con annesso bar e ristorante. La spiaggia ospita 70 ombrelloni con lettini e 30 cabine, mentre il ristorante può contenere 100 coperti tra interni ed esterni. Vedi annuncio »

In Toscana, fra i tanti annunci da segnalare iniziamo da Ronchi (Massa Carrara), dove si offre l’affitto di un ramo d’azienda presso un rinomato stabilimento balneare in posizione centrale. Si tratta del bar e ristorante del lido, con il titolare che promette una clientela consolidata, un’ampia veranda, una cucina attrezzata e persino un appartamento a uso alloggio. Vedi annuncio »

A Viareggio, un altro annuncio propone la gestione del bar di un noto stabilimento balneare nella zona centrale della passeggiata a mare, sempre con la formula dell’affitto di ramo d’azienda (vedi annuncio »), mentre a Marina di Pietrasanta si cede la gestione del bar di un altro stabilimento balneare per la cifra di 35.000 euro annui (vedi annuncio »).

Passando sul versante adriatico, a Francavilla in Abruzzo troviamo un annuncio per la ricerca di un gestore di uno stabilimento balneare specializzato nell’accoglienza di animali, per la stagione 2023 con possibilità di subentro nella proprietà non appena si avranno adeguate certezze normative. Vedi annuncio »

Più a nord, a Pesaro nelle Marche si offre in gestione l’attività di bar e gastronomia all’interno di uno stabilimento balneare (vedi annuncio »), mentre in Puglia, il titolare di uno stabilimento balneare a Barletta è alla ricerca di giovani professionisti con comprovata esperienza nel settore food & beverage per l’affidamento della relativa attività all’interno del suo lido (vedi annuncio »).

Passando agli annunci di vendita, tra quelli pubblicati negli ultimi trenta giorni segnaliamo uno stabilimento balneare nei lidi sud di Ravenna con manufatto adibito a bar e ristorante situato su terreno privato di circa 3000 metri quadri e spiaggia in concessione demaniale di circa 5000 metri quadri. Vedi annuncio »

In Sicilia, invece, è in vendita un campeggio ad Avola a pochi metri dalla splendida spiaggia di Gallina, situato in posizione strategica e dotato di ben 6500 metri quadri di posti per camper e tende, oltre a 250 metri quadri di fabbricato su due livelli con bar e ristorante. La cifra richiesta è di 1.200.000 euro. Vedi annuncio »

Vuoi proseguire la ricerca di stabilimenti balneari in gestione o vendita?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:
  1. Dite che si capisce che si tratta di affitto di azienda o di ramo , e non di subaffitto di concessione? Direi che per all’ opinione pubblica conviene dire che si subaffitta la concessione, facendogli credere che questi concessionari rubano dalle tasche dell’ Italia , anziché affittare del loro, leggeremo presto sulle testate giornalistiche, e dalla Gruber e c, la propaganda contro, che solo provvisoriamente sembra sopita se e quando si cercherà di risolvere il problema con equità e intelligenza .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.