Toscana

Rosignano, aperto bando per assegnare nuova concessione balneare

Il vincitore potrà aprire un'attività di noleggio lettini e ombrelloni e somministrazione alimenti e bevande.

Il Comune di Rosignano (Livorno) ha pubblicato il bando per l’assegnazione di una nuova concessione demaniale marittima sulla nota spiaggia del Lillatro, al fine di consentire la costruzione e l’apertura di un’impresa per il noleggio di ombrelloni e lettini e la somministrazione di alimenti e bevande. La durata della concessione, che dovrà essere proposta dal concorrente e rappresenterà uno dei parametri di aggiudicazione, non potrà essere superiore a 20 anni per l’area su cui sorge il manufatto e a di 6 anni per la porzione di arenile.

Il vincitore della concessione potrà installare strutture destinate a bar-ristorante, servizi igienici, magazzini e cabine balneari, su una superficie di circa 6.400 metri quadri, destinare a parcheggio un’ulteriore area di 14.000 metri quadri e installare lettini e ombrelloni su un tratto di spiaggia di 19.000 metri quadri.

I soggetti interessati alla partecipazione alla gara dovranno effettuare un sopralluogo obbligatorio per presa visione degli spazi, della loro conformazione, delle loro misure, caratteristiche e vincoli. La gara avverrà con procedura aperta e aggiudicazione mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e il termine per presentare domande scade il 25 marzo prossimo. Per ulteriori dettagli, si rimanda al bando di gara pubblicato sul sito del Comune di Rosignano.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: