Puglia

Puglia, vietato fumare in spiaggia dal 2023

Sarà la prima regione con i litorali "smoke free"

Stop alle sigarette in spiaggia a partire dalla prossima estate. Accadrà in Puglia per decisione della Regione, che già quest’anno ha avviato un progetto pilota per sperimentare il divieto di fumo in riva al mare. L’iniziativa ha avuto successo e così dal 2023 sarà estesa in maniera permanente.

La Puglia sarà dunque la prima regione italiana con l’etichetta “smoke free beach”. Il divieto alle sigarette, infatti, sarà totale lungo tutti gli 800 chilometri di litorale regionale.

L’obiettivo di questa scelta è sia di natura ambientale, che civile ed educativa. Le sigarette, oltre a rappresentare il rifiuto più diffuso sulla spiaggia a causa della maleducazione delle persone che le gettano a terra, sono anche notoriamente molto dannose per la salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:
  1. La regione puglia in tema di demanio e’ una Barzelletta:
    Ha un piano regionale delle coste dal 2006

    Ha imposto, anche tramite commissario ad acta , l approvazione dei piani comunali coste

    Ad oggi dopo 15 anni di voluta inerzia, e di liberi tutti, solo qualche Comune ha approvato lo strumento urbanistico , e …parlano di sigarette sulla spiaggia.

    Cialtroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.