Notizie locali Sindacati e associazioni Toscana

Il Consorzio Riviera Toscana consegna 18 DAE

I defibrillatori sono stati posti agli istituti scolastici, alle associazioni sportive e alle forze dell'ordine di Massa

di Simone Bordigoni

Ieri a Villa Cuturi si è svolta la conferenza stampa-incontro per la consegna dei defribrillatori a scuole, associazioni sportive, questura e polizia municipale. I promotori dell’iniziativa sono Consorzio Riviera Toscana Marina di Massa (CRT) e l’Associazione Riviera Apuana insieme alla centrale operativa del 118 e A.S.L.1 Massa.

Sono stati consegnati in comodato gratuito 18 defrillatori (D.A.E) nel territorio comunale, 8 in più rispetto all’ anno precedente. Questi andranno negli istituti scolastici Istituto Eugenio Barsanti, Istituto A. Salvetti, Istituto G. Toniolo, Istituto Minuto, Istituto d’Arte “ F.Palma, Istituto C.Don Lorenzo Milani, Malaspina, Staffetti, Meucci, Bertagnini, Malaspina, Scuola P.Ferrari.; e alle associazioni sportive: Pallavolo Aghinolfi e ASD Pallacanestro Massa. Cinque D.A.E. saranno inoltre presenti nelle pattuglie della Polizia Municipale e sui mezzi della Questura.

Continua anche il percorso del "Piano Sicurezza e Prevenzione" del CRT dei balneari della costa apuana, e per il 2014 ogni struttura riceverà formazione gratuita per insegnanti e personale ausiliario, cartelli di segnalazione D.A.E. con indicazione del luogo di posizionamento e personale formato, e per tutti i ragazzi i segnalibri riportanti le prime manovre del soccorso.

Il CRT ringrazia i responsabili del 118 per la costante collaborazione, nelle persone di Roberto Vatteroni, Giorgio Zibiani e Luca Mosti; gli istruttori del gruppo di formazione Roberto e Nicolini; il comandante Tavella della Polizia Municipale del comune di Massa e il dottor Piemontino della Questura di Massa Carrara; la disponibilità dell’amministrazione comunale e provinciale, ma soprattutto alunni e insegnanti presenti all’incontro.

comunicato stampa Consorzio Riviera Toscana

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: