Il cocktail dell’estate 2021 ispirato da una pantera in Salento

Leche-de-Pantera
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest

Tutto è nato da una pantera: un esemplare di questo meraviglioso animale è stato avvistato nelle campagne tra Taranto, Brindisi e Lecce, con tanto di numerose testimonianze video. Da questa insolita presenza, l’estro dei baristi salentini ha preso spunto per proporre un cocktail che sta spopolando in tutta la Puglia, e che si appresta a diventare il drink dell’estate 2021 nelle spiagge italiane.

Il cocktail si chiama “leche de pantera” e fu inventato da José Millán-Astray, generale franchista e fondatore della legione spagnola nel 1920. Millán-Astray aveva l’abitudine di frequentare il bar Chicote di Madrid, ancora oggi esistente, e un giorno chiese al proprietario un cocktail che costasse poco e che si potesse preparare velocemente in qualsiasi occasione: insieme crearono il “leche de pantera”, un semplice drink a base di latte e alcol etilico, che per qualche anno andò molto in voga fra i soldati.

Nel giro di poco tempo il “leche de pantera” finì nel dimenticatoio, fino a essere riesumato negli anni ’70 dai chiringuito di Barcellona che hanno inserito qualche piccola variante alla ricetta originale, rendendo questo drink molto popolare fra i giovani catalani. Forse qualcuno di loro di recente ha trascorso una vacanza in Salento e, in seguito al chiacchieratissimo avvistamento della pantera, ha parlato del “leche di pantera” a qualche barman pugliese che ha deciso di inserirlo nella propria drink list. L’intuizione si è rivelata un successo: il “leche de pantera” è già richiestissimo nei locali di tutto il Salento e per la prossima estate sono molto numerosi i beach bar di tutta Italia che hanno deciso di sfruttare l’onda.

Preparare il “leche de pantera” è molto semplice: basta shakerare insieme 100 ml di rum, gin o brandy, una confezione piccola di latte condensato, cannella in polvere e ghiaccio. Il drink va servito in un bicchiere di vetro alto, con una spolverata di cacao. Una possibile variante del “leche de pantera” è il “leche de pantera rosa”, a cui va semplicemente aggiunto un po’ di granadina per dare al cocktail il colore del popolare personaggio dei cartoni animati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.

Altri articoli su beach bar e ristorazione:

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *