Guida definitiva alle località balneari adatte alle famiglie sulla costa mediterranea d’Italia

Chi ama le vacanze balneari, non può non prendere in considerazione l’Italia: con i suoi 7.500 km di costa, il Belpaese è decisamente la meta ideale di chiunque ami sole, mare, divertimento e relax.

L’offerta, oltre ad essere abbondante, è anche molto variegata: le località balneari sono centinaia, molto diverse tra loro e in grado di soddisfare le esigenze più diverse.

In questo articolo, ci concentreremo sulle destinazioni più adatte a soddisfare le esigenze di chi trascorre le vacanze con la propria famiglia.

I mari italiani

La costa italiana si estende da nord a sud, offrendo all’occhio del viaggiatore paesaggi sempre differenti: dalle spiagge sabbiose a quelle di ciottoli, dai litorali frastagliati alle lunghe distese pianeggianti.

Come trovare la destinazione giusta per una vacanza al mare con la propria famiglia

In mezzo ad un’offerta così vasta, quali sono le località più adatte per passare una vacanza balneare con la famiglia al seguito?

Viaggiare con la famiglia, soprattutto quando ci sono bambini anche piccoli o magari anziani, richiede particolari attenzioni.

È fondamentale trovare località balneari che siano sufficientemente attrezzate e che dispongano di fondali non troppo profondi e sabbiosi, per una vacanza che sia soprattutto sicura.

L’Italia offre una gran quantità di località di questo tipo, ma noi ne abbiamo scelte cinque, da Nord a Sud:

  • Rimini, sulla costa settentrionale del Mar Adriatico;
  • Cagliari, in Sardegna;
  • L’Isola d’Elba in Toscana;
  • Palinuro, in Campania;
  • Taormina, in Sicilia.

Rimini

La lunga e ampia spiaggia urbana di Rimini è ricoperta di sabbia dorata. I fondali sono bassi e sabbiosi e le strutture balneari sono attrezzate e ricche di proposte di divertimento per tutte le età.

Cagliari

Cagliari, oltre ad essere il capoluogo della Sardegna, e una città molto interessante e dispone di spiagge dalla sabbia fine, oltre ad un mare cristallino. Non solo: il parco del Poetto farà la gioia di ogni bambino e anche degli adulti.

Isola d’Elba

L’Isola d’Elba, al largo della Toscana, è un parco naturale ricco di monumenti naturali e storici. Molte sono le spiagge adatte ai bambini, tra cui quelle della Biodola, di Fetovaia e di Procchio.

Palinuro

Sulla costiera amalfitana, è qui che si trova l’arenile meglio attrezzato per le famiglie con bambini.

Taormina

Un’affascinante città con una spiaggia altrettanto affascinante, ricca di attrazioni e spettacoli per bambini e adulti.

Come scegliere al meglio la destinazione di una vacanza al mare con la famiglia

  1. Scegliere di andare in vacanza al mare con la famiglia comporta una serie di accortezze. E ciò è vero sia che facciano parte del gruppo bambini e adolescenti, sia che vi siano anziani.
  2. La prima cosa da fare è scegliere una struttura alberghiera dotata di ogni comfort, magari anche di un miniclub, e priva di barriere architettoniche. 
  3. Durante gli spostamenti, prevedete soste e intrattenimenti, per non rendere troppo faticosa l’esperienza.
  4. Mantenete un certo rispetto dei ritmi abituali anche in vacanza: veglia, sonno e pasti dovranno essere alternati il più possibile con lo stesso ritmo di quando non si è in vacanza.
  5. Le spiagge, oltre ad essere sabbiose, attrezzate e caratterizzate da fondali bassi, devono essere anche dotate di servizi e attrazioni per tutte le età.
  6. Per gli spostamenti, siate autonomi il più possibile e privilegiate l’idea di noleggiare un automezzo. Ad esempio, il noleggio pulmino a 9 posti può essere un’ottima soluzione per chi si sposta con tutta la famiglia al seguito.

Attività al mare per tutta la famiglia

Sono moltissime le attività al mare che mettono d’accordo tutta la famiglia.

Ve ne suggeriamo alcune:

  • Passeggiare sulla spiaggia: camminare sul bagnasciuga è un toccasana per tutti, è rilassante e divertente;
  • Fare una gita in barca: con le dovute accortezze e restando in zona sicura, una gita in barca farà la felicità di tutti;
  • Fare una passeggiata in bicicletta: il lungomare della maggior parte delle località balneari family friendly dispone di piste ciclabili sicure;
  • Fare snorkeling: un’attività che non smette mai di entusiasmare, a tutte le età.

Cenare in riva al mare con la famiglia

Cosa c’è di meglio di una cena in riva al mare per concludere una rilassante giornata in spiaggia?

Fate attenzione, però, a scegliere un ristorante family friendly e che abbia nel menu un numero sufficiente di opzioni tale da coprire i gusti e le esigenze di ciascuno.

Al mare con tutta la famiglia: relax e sicurezza

Insomma, andare al mare con tutta la famiglia è possibile e può rivelarsi un’esperienza davvero entusiasmante e rilassante.

L’importante è pianificare per tempo, con un occhio di riguardo per la comodità e per la sicurezza:

  • Scegliete località caratterizzate da spiagge sabbiose e fondali bassi;
  • Optate per una struttura alberghiera dotata di tutti i comfort;
  • Noleggiate un automezzo per spostarvi serenamente da un luogo all’altro;
  • Pianificate attività adatte a tutta la famiglia;
  • Mantenete il più possibile i ritmi abituali;
  • Scegliete sempre locali family friendly.

© Riproduzione Riservata

L'azienda

Redazione Mondo Balneare

Redazione Mondo Balneare