Liguria

Genova, bando per affidamento di due aree demaniali marittime

Si tratta di due concessioni al porticciolo di Nervi, destinate alla posa di tavoli e sedie per somministrazione di alimenti e bevande

Il Comune di Genova ha aperto un bando per l’assegnazione, in forma di affidamento di gestione ex art. 45 bis del Codice della navigazione, di due aree demaniali marittime site in Genova Nervi (zona porticciolo). Le due aree sono destinate alla posa di tavolini e sedie asserviti ad attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Il canone relativo all’affidamento sarà determinato in relazione alle effettive superfici che verranno affidate sulla base delle vigenti tariffe comunali per l’occupazione suolo dei dehors dei pubblici esercizi.

Gli interessati possono inviare la manifestazione di interesse solo per una delle due zone. Nel caso di più manifestazioni di interesse per ciascun lotto, l’aggiudicazione sarà effettuata attraverso una procedura di gara ristretta tra i soggetti interessati, secondo criteri e disposizioni che verranno fissati in seguito.

Il termine per candidarsi a ottenere l’area scade il 30 giugno alle ore 12. Per ulteriori informazioni, planimetrie dell’area e modulo da compilare per la manifestazione di interesse, si rimanda al sito web del Comune di Genova.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: