Eventi

ForumPiscine, Outex e ForumClub: in fiera a Bologna tutte le forme del leisure

Appuntamento dal 14 al 16 febbraio 2024 con un nuovo, triplice evento per i settori piscine, fitness e outdoor design.

È in crescita l’attenzione verso la gestione del proprio tempo libero. Dove trascorrerlo, con chi e facendo cosa sono alcuni degli aspetti su cui ci si concentra, nella diffusa consapevolezza dell’importanza di adottare stili di vita sani, improntati al benessere e all’esercizio fisico, ma anche al comfort e alla cura di sé. Si assiste contemporaneamente a una progressiva ibridazione tra luoghi: quelli dedicati al wellness e all’allenamento si intersecano con altri destinati al riposo o all’intrattenimento, in un’inedita commistione tra spazi indoor e outdoor, dove questi ultimi sono sempre più spesso vissuti come aree per il relax, il wellbeing o come “palestre a cielo aperto”. In questo contesto prende avvio un nuovo, triplice appuntamento, una piattaforma strategica e sinergica per la community del leisure, in programma dal 14 al 16 febbraio 2024 negli ampi spazi offerti dai padiglioni 25 e 26 e dalle vicine sale congressuali del centro servizi di BolognaFiere. ForumPiscine, 15° International Pool & Spa Congress and Expo; ForumClub, 25° Congress & Expo International for Fitness, Sport e Wellness Clubs, e Outex, rassegna di recente concezione sul mondo dell’Outdoor & Leisure Experience, daranno insieme vita a un unico format extralarge (da cui il concept XXXL della campagna di comunicazione), caratterizzato dalla compenetrazione tra area espositiva e programma formativo, attraverso i quali sarà possibile offrire un’esplorazione a tutto tondo sulle soluzioni e i servizi più innovativi per la promozione di un’avanzata cultura del benessere.

accessori spiaggia

Saranno al centro dell’evento – che vedrà il coinvolgimento di gestori di piscine pubbliche e private, produttori e distributori, costruttori, buyer e imprenditori provenienti dal variegato, e in grande espansione, mondo del wellness, titolari, manager e staff di centri sportivi, aree benessere e fitness club, ma anche professionisti del comparto hospitality, terme e spa, camping e parchi, architetti, agronomi, paesaggisti e operatori dell’outdoor e garden design – i temi più importanti per il mercato declinati attraverso live show, installazioni esperienziali, expo, attività educational catalizzati dal congresso internazionale integrato e trasversale. ForumPiscine, Outex e ForumClub si articoleranno infatti in un’area Expo con una panoramica su prodotti, servizi e soluzioni per la progettazione, la gestione e il rinnovamento di piscine private e pubbliche, di palestre, centri fitness e sportivi, inseriti in contesti residenziali, dell’ospitalità e del benessere, ma anche di tutto ciò che rientra nell’ampio e integrato perimetro dell’ambiente outdoor.
Grande attenzione in manifestazione anche per i Live Show e il loro ricco palinsesto di dimostrazioni tecniche, eventi live e “how to do”, tenuti dalle aziende espositrici all’interno degli stand.

Saranno varie e numerose le sessioni del congresso internazionale per un palinsesto culturale composto da convegni, seminari e workshop che avranno come focus principali i sistemi di efficientamento, le innovazioni e le strategie volte allo sviluppo, alla sostenibilità e alla sicurezza di piscine, parchi aquatici e centri sportivi, ma anche le ultime e più interessanti tendenze del leisure, dell’architettura e dell’arredamento outdoor, insieme a tutto quanto c’è da scoprire sulla gestione di centri fitness e wellness.

In primo piano, tra i tanti appuntamenti in calendario, la presentazione delle nuove normative che il settore della piscina (e non solo) attende da anni, come la revisione della norma UNI 10637 relativa ai requisiti degli impianti di circolazione, filtrazione, disinfezione e trattamento chimico dell’acqua di piscina; e la nuova legge che sostituirà l’Accordo tra il Ministro della salute, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano sugli aspetti igienico-sanitari per la costruzione, la manutenzione e la vigilanza delle piscine a uso natatorio, del lontano 2003.

La piscina nel paesaggio

L’inserimento della piscina all’interno di un paesaggio preesistente, con il quale deve, o dovrebbe, interagire in maniera armonica è una questione non secondaria in Italia, dove il paesaggio è in molti casi sottoposto a vincoli e tutele e dove, a seconda del territorio, possono esistere limiti e divieti. Una sensibilità molto cresciuta in questi anni, certificata, in via indiretta, anche da una modifica – non di poco conto – della nostra Costituzione, al fine di tutelare ambiente e biodiversità. Frutto della collaborazione proattiva tra ForumPiscine, AIAPP, Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, e la rivista specializzata Piscineoggi, e curata dall’architetto Massimo Semola, “La piscina nel paesaggio” sarà una delle aree scenografiche esperienziali realizzate all’interno dell’Expo.

Outdoor Wellness

In partnership con lo Studio Apostoli, l’installazione “Outdoor wellness” sarà dedicata alla declinazione degli spazi wellness indoor e outdoor, con interessanti novità provenienti dal mercato e prodotti innovativi. In programma anche un focus all’interno del Congresso e tavole rotonde sui temi della sostenibilità idrica ed energetica e della sicurezza nei centri wellness.

Outdoor Leisure

L’esplosione del fenomeno “outdoor” vede l’interessamento non solo di molti parchi pubblici, ma anche di strutture private a uso pubblico come centri sportivi, wellness club, resort, camping ecc. Nasce da qui l’idea di un’isola esperienziale dedicata al leisure e al training, studiata da professionisti dell’esercizio fisico e finalizzata alla costruzione di uno spazio funzionale all’allenamento e al gioco all’aperto, per persone di ogni età e condizione fisica.

Energia, efficienza, ecosostenibilità

A febbraio 2024 in collaborazione con FIRE – Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia e CoNGePi – Confederazione Nazionale Gestori Piscine, l’Osservatorio “Consumi energetici e idrici in piscina presenterà un aggiornamento sullo stato delle piscine italiane aperte al pubblico, dopo aver monitorato i dati relativi agli aspetti energetici e al consumo idrico. Il tutto con l’obiettivo di fornire un quadro puntuale sul settore, indispensabile per capire quali sono le migliori strategie e best practice per consumare (e inquinare) meno, risparmiando in bolletta.

Italian Pool Award

Nuova edizione per il riconoscimento attribuito ai migliori progetti di piscine Made in Italy. Istituito nel 2010 da Piscineoggi, l’Italian Pool Award è una vetrina importante per l’eccellenza dell’industria della piscina italiana, con particolare riferimento a tecnologia, design, integrazione con l’ambiente e attenzione al risparmio idrico e/o energetico. Candidature aperte fino al 12 dicembre.

Sponsor e patrocini

Numerosi enti e associazioni patrocinano l’evento, organizzato in collaborazione con BolognaFiere e FIRE: Acquanet, Associazione Piscine; AIAPP; ANIF-Eurowellness; Assopiscine, Associazione Italiana Piscine e Wellness; CIWAS, Confederazione Italiana Wellness e attività sportive; Congepi, Confederazione Nazionale Gestori Piscine; FAITA-Federcamping; FIN-Federazione Italiana Nuoto; Unpisi, Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, oltre alla Città metropolitana di Bologna. Hanno già confermato la propria presenza Acquaclear e Italian Pool, in qualità di top sponsor, Griffon, Inpool, Polimpianti e Renolit, come sponsor. Mondo Balneare è tra i media partner dell’evento.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: