Attualità Sicurezza

Donna a rischio annegamento salvata da un drone: il video

Arriva in Italia la rivoluzionaria tecnologia per salvare vite umane con l'aiuto di droni e telecamere.

Potrebbe rivoluzionare il lavoro dei bagnini di salvataggio e salvare tante vite umane: stiamo parlando di Drone Lifeguard, una nuova tecnologia per il soccorso in mare tramite droni.

A divulgare la notizia è Flycam, marchio di proprietà di Luxurymedia, «l’unico in Italia ad avere la certificazione Enac per le operazioni specializzate critiche in scenari misti per videoriprese aeree», come spiega il comunicato dell’azienda, che ci ha inviato questo spettacolare video dimostrativo sul salvataggio di una donna in pericolo, girato sul litorale di Fregene.

Come emerge dal video, il bagnino di salvataggio, avvistata una donna in pericolo di annegamento, ha fatto decollare un drone dotato di salvagente che in pochi secondi ha raggiunto la donna salvandola.

«Si tratta di una nuova applicazione – spiega Luxurymedia – che sarà resa disponibile a salvaguardia della vita umana, ovvero droni in grado di intervenire e risolvere con velocità ed efficacia situazioni di pericolo. Abbiamo ricostruito grazie alle tecnologie Flycam il salvataggio di una donna in pericolo annegamento, servendoci di due droni: dove uno serviva per le riprese aeree e l’altro effettuava il soccorso. La ricostruzione è stata inscenata sul litorale di Fregene presso lo stabilimento Tirreno Village: una donna in evidente difficoltà si agita in mare, il soccorso bagnanti della spiaggia allerta i nostri operatori che prontamente fanno decollare il drone con un salvagente assicurato alla sagola di sicurezza e montato sul mezzo. Il Drone Lifeguard, grazie alla camera Panasonic GH4 orientabile, viene pilotato fin sopra il bagnante dove rilascia il salvagente; intanto un secondo drone segue e riprende la scena. Indossato il salvagente e tramite la sagola, la donna viene recuperata e messa in salvo a riva dove il personale specializzato l’accoglie. Una serie di tecnologie Flycam a servizio di questo video unico nel suo genere e per un importante progetto che ha già trovato grande riscontro tra le unità di salvataggio».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: