Cna Balneari Eventi Liguria Notizie locali Sindacati e associazioni

Domani a Genova l’assemblea Cna Balneatori Liguria

Primo appuntamento regionale per il sindacato, alla vigilia del tavolo tecnico sulla riforma del demanio marittimo.

di Alessandro Riccomini

Amici e colleghi di Cna Balneatori Liguria,

vi invitiamo alla prima assemblea regionale del nostro sindacato, che si terrà a Genova lunedì 12 gennaio 2015, alle ore 16,00, presso la sede di Cna Regionale Liguria (via San Vincenzo 2, primo piano).

L’incontro, indetto con funzioni organizzative, intende focalizzare gli aspetti sindacali legati alle problematiche della nostra regione nella quale il turismo balneare riveste l’importanza strategica che tutti gli riconosciamo. Ciascuno di noi è consapevole delle potenzialità del settore e dei termini generali della vertenza che lo penalizza da ormai troppo tempo. Ciascuno di noi è giustamente preoccupato per i contenuti della riforma demaniale che ci sovrasta da anni, soprattutto perché, nonostante l’alternanza dei governi che se ne sono occupati, non sembra che siano mai stati colti gli aspetti socio-economici positivi del nostro comparto.

Noi invece sappiamo che le nostre imprese rappresentano un valore imprescindibile per l’economia costiera nazionale. Sappiamo che, sorrette unicamente dalle garanzie di stabilità previste dalla normativa ormai abrogata, le piccole imprese familiari in attività hanno sviluppato il turismo balneare e i settori connessi senza aiuti di Stato; hanno saputo garantire per anni servizi eccellenti e al passo con i tempi; hanno assicurato occupazione, crescita e diffuso benessere economico. Sappiamo che questo patrimonio non appartiene unicamente alla nostra categoria e crediamo che debba essere difeso e incentivato, nelle forme e nei modi legittimamente consentiti. Sappiamo che, affinché Cna Balneatori possa svolgere anche in Liguria il ruolo positivo e trainante che già svolge in ambito nazionale, occorre che la Confederazione migliori localmente la propria organizzazione.

Di questo prevalentemente parleremo. Tuttavia non dimentichiamo che questa assemblea, programmata da tempo, si svolge alla vigilia della prima significativa riunione di tavolo tecnico che si terrà il giorno successivo – martedì 13 gennaio – a Roma. Questa quasi contemporaneità, del tutto casuale, accresce l’interesse dell’incontro di Genova, ampliando il numero e la portata degli argomenti in discussione.

Per finire, avremo tra noi relatori d’eccellenza. Partecipano Cristiano Tomei, coordinatore nazionale Cna Balneatori, e l’avvocato Ettore Nesi dello studio Righi e Nesi di Firenze, al quale, su iniziativa di Cna Balneatori, condivisa da Sib-Confcommercio e Fiba-Confesercenti, è stato affidato l’incarico di sostenere, su base giuridico-sindacale, la validità della proroga delle concessioni demaniali marittime al 31 dicembre 2020. Per Cna Liguria interviene il segretario regionale Angelo Matellini.

Nessuno ha il dono dell’ubiquità e sappiamo che esistono iniziative concomitanti che richiedono una scelta di campo.

Noi, che crediamo nell’efficacia dell’attività sindacale di Cna Balneatori, vi invitiamo all’incontro del 12 gennaio a Genova. Vi aspettiamo.

Alessandro Riccomini, presidente regionale Cna Balneatori Liguria

© Riproduzione Riservata

Cna Balneari

Cna Balneari è la sezione di Cna (Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa) che associa i titolari di stabilimenti balneari.
Seguilo sui social: