Attualità

Di Finizio a colloquio con Gnudi: ‘Si è reso conto del problema’

L'imprenditore triestino: 'Il ministro si è reso conto per la prima volta della gravità della situazione. La prossima settimana nuovo incontro insieme a Milanesi'. Ma il testo del decreto sulle concessioni rimane segreto

di Marcello Di Finizio

Questa mattina a Roma, alle ore 11 in via della Stamperia 8 al Dipartimento per gli Affari Regionali e il Turismo, ho incontrato il ministro Piero Gnudi. Il nostro colloquio è durato poco più di un’ora, ma sufficiente a stabilire la necessità di un ulteriore approfondimento. Credo che questa volta il ministro si sia reso conto che la situazione per i balneari sia molto più grave e disperata di quanto forse immaginava. Alla luce di questa nuova consapevolezza, si è reso immediatamente disponibile per un ulteriore incontro insieme al ministro Enzo Moavero Milanesi, attualmente all’estero insieme al primo ministro Mario Monti. L’incontro avrà luogo già la prossima settimana, non appena il ministro Milanesi sarà rientrato. La riunione avrà la finalità di trovare una pacifica, democratica e definitiva intesa tra le parti sociali e il governo. Non credo che questa volta ci saranno ulteriori battute di arresto.

– – –

Marcello Di Finizio lunedì è salito in cima alla cupola di San Pietro in Vaticano e ne è sceso dopo quattro ore, avendo ottenuto la promessa di un colloquio col ministro Gnudi. Per leggere la vicenda completa, clicca qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.