Attualità Eventi Sib-Confcommercio Sindacati e associazioni

‘Confiscare trentamila imprese balneari serve all’Italia?’

I dettagli del dibattito-manifestazione di Roma: parteciperà il sindaco di Roma Alemanno

Mercoledì 18 aprile 2012 alle ore 10.30, presso il Palazzo dei Congressi all’EUR (piazzale J.F. Kennedy 1, Roma)     MANIFESTAZIONE – DIBATTITO

CONFISCARE 30.000 IMPRESE BALNEARI SERVE ALL’ITALIA? Lo chiediamo ai nostri Amministratori

 

 

“Confiscare 30.000 imprese balneari serve all’Italia?” È il titolo della manifestazione-dibattito organizzata da SIB-Confcommercio, FIBA-Confesercenti, ASSOBALNEARI-Confindustria e CNA Balneatori mercoledì 18 aprile 2012 alle ore 10.30 presso il Palazzo dei Congressi all’EUR, piazzale J.F. Kennedy 1, Roma.

L’obiettivo di questa iniziativa, che porterà a Roma oltre 4.500 imprenditori balneari provenienti da tutta Italia, è quello di evidenziare, ancora una volta, quanto sia grande la preoccupazione per l’avvenire del nostro lavoro e quello di 300.000 famiglie, e quanto sia ancora più grande la volontà e la determinazione di difendere le imprese da un vero e proprio esproprio se fosse data cieca applicazione alla norma europea.

È prevista la presenza di oltre 150 Sindaci dei Comuni costieri che indosseranno la fascia tricolore. La testimonianza di tanti primi cittadini conferma autorevolmente l’importanza che le imprese balneari hanno sull’economia turistica delle nostre città e quanto abbiano contribuito in maniera determinante a fare di queste località veri e propri volani di crescita economica, di sviluppo e di occupazione oltre che, per molte di esse, vere e proprie eccellenze conosciute, apprezzate ed invidiate in tutto il mondo.

Alla manifestazione interverranno, tra gli altri: Riccardo Borgo (presidente Sib), Vincenzo Lardinelli (presidente Fiba), Fabrizio Licordari (presidente Assobalneari), Cristiano Tomei (presidente Cna Balneatori), Gianni Alemanno (Sindaco di Roma), Stefano Zappalà (assessore al turismo Regione Lazio), Roberto Avogadro (Sindaco di Alassio), Luca Lunardini (Sindaco di Viareggio), Giuseppe Cuomo (Sindaco di Sorrento), Marylin Fusco (vicepresidente Regione Liguria), Angelo Berlangieri (assessore al turismo Regione Liguria). Hanno, poi, assicurato la propria presenza parlamentari italiani ed europei, rappresentanti provinciali, regionali e dei Ministeri competenti per materia.

Fonte: comunicato stampa Sib-Confcommercio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.