Lazio Notizie locali Sindacati e associazioni

Cerveteri, via alla pulizia delle spiagge

Partita la rimozione dei rifiuti accumulati sull'arenile di Campo di Mare a causa delle mareggiate invernali

Il Comune di Cerveteri e Multiservizi Caerite stanno eseguendo una prima, sostanziosa pulizia delle spiagge di Campo di Mare. Le mareggiate invernali avevano accumulato sugli arenili detriti, rifiuti e materiali di ogni sorta, e il maltempo sta proseguendo anche in questi giorni.

Alessandro Gazzella, amministratore unico della Multiservizi Caerite, di concerto con l’amministrazione comunale del sindaco Alessio Pascucci, ha proposto un impegno concreto dell’azienda municipalizzata, organizzando subito una squadra di tre operai equipaggiati con mezzi idonei e un trattore. Venerdì mattina, nonostante la pioggia, la squadra ha lavorato diverse ore, accantonando i materiali. In questi giorni i materiali saranno prelevati dagli operai della Tekneko e portati presso gli impianti di discarica che il Comune ha individuato a seguito della chiusura di Cupinoro, che prevedono quantitativi giornalieri di più lieve entità.

La prossima settimana, intanto, è stata convocata presso il Comune di Cerveteri una riunione con gli operatori balneari. L’obiettivo è di pianificare al meglio l’arrivo della stagione estiva. «La scorsa stagione balneare – ha detto il sindaco Pascucci – abbiamo ricevuto i complimenti per come sono state gestite le spiagge. Il merito è in primo luogo della Multiservizi Caerite, ma anche di Assobalneari e delle tante associazioni e volontari che hanno contributo al mantenimento del decoro, alla sicurezza e all’assistenza ai bagnanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.