Attualità

Centinaio: “Da Lega proposta organica per riformare tutto il demanio marittimo”

L'annuncio del sottosegretario sul provvedimento in arrivo

«La Lega sta lavorando a una proposta di riforma strutturale che riguardi tutto il demanio marittimo. Mettere mano soltanto alle concessioni balneari sarebbe una misura parziale e non risolverebbe le criticità. Occorre un progetto più ambizioso che riguardi tutte le concessioni a uso turistico-ricreativo e che comprenda anche la modifica di alcune norme del Codice della navigazione». Così in una nota il senatore Gian Marco Centinaio (nella foto), sottosegretario alle politiche agricole e capo dipartimento turismo e agricoltura della Lega.

«La legge 145/2018 andava nella giusta direzione e puntava a dare certezze a un settore strategico che conta in Italia migliaia di piccole e medie imprese», aggiunge Centinaio. «Ora, grazie al progetto dell’avvocato Cristina Pozzi, proponiamo una soluzione complessiva e organica, che parta innanzitutto da una reale mappatura del demanio, che oggi manca completamente, e giunga a una integrale revisione dell’intero demanio marittimo».

«Con una riforma strutturale che coinvolga Stato, Regioni e Comuni, ciascuno per le proprie competenze, possiamo creare le condizioni perché il nostro paese diventi più dinamico e moderno e in grado di rispondere alle richieste dell’Ue, senza affossare un intero comparto», conclude Centinaio.

Per approfondire

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: