Calabria

Capodanno in spiaggia d’estate: prosegue il “Recovery Party” al DaDaDa

Dopo il Natale recuperato domenica scorsa, il noto stabilimento balneare calabrese continua le sue stravaganti celebrazioni

Tra tombolate in spiaggia, addobbi e luci natalizie, si è concluso il Natale più caldo d’Italia: al Da Da Da Beach Village di Montauro, grazie alla formula magica del “Recovery Party”, hanno deciso di recuperare tutte le feste perdute a causa della pandemia, ossia tutte le feste comandate che non si è potuto festeggiare nella giusta maniera con amici e parenti. Così domenica scorsa, insieme alle persone care, sia a pranzo che a cena si è festeggiato il Natale più stravagante degli ultimi 2021 anni con buona cucina, sorprese, ambientazione a tema e tanta buona musica. Ma neanche il tempo di smaltire l’euforia e la gioia “natalizia” che al Da Da Da Beach ci si appresta, come calendario impone, a festeggiare Capodanno.

Al noto stabilimento balneare calabrese la macchina organizzativa è già in moto per la giornata di domani, quando il veglione più bello e stravagante d’Italia consacrerà l’estate 2021 come quella della vittoria della fantasia sulla pandemia. Una giornata da passare insieme ad amici e parenti in riva al mare, sia a pranzo che a cena, con menù a scelta e tanti buoni dolci natalizi come il tradizionale panettone gelato.

Oltre alla buona cucina del Da Da Da Beach Village, non mancherà il divertimento: ospite del “Capodanno” estivo sarà infatti il simpaticissimo Ivan Colacino con lo spettacolo “Non mi rompere il caos”. Sketch e imitazioni accompagneranno tutti coloro che si ritroveranno durante il “Capodanno” più inusuale della storia.

Si ricorda a tutti coloro che vorranno festeggiare il Capodanno al Da Da Da che saranno rispettate tutte le misure di prevenzione e contenimento: con il “Recovery Party” ci si vuole infatti divertire in sicurezza.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: