Sib-Confcommercio

Canone Rai stabilimenti balneari, confermata riduzione per associati Sib

Il canone 2020 sarà di 103 euro anziché 407

Anche quest’anno, esclusivamente per gli stabilimenti balneari associati al Sib-Confcommercio, sarà possibile il pagamento dell’abbonamento tv a un canone estremamente ridotto: € 103,93 invece di € 407,35 (tariffa intera).

«Come noto, in base alle regole finora applicate dalla Rai, lo stabilimento balneare che possiede l’apparecchio tv anche solo per un mese, è costretto a pagare l’intera annualità dettata dalle tariffe vigenti Rai», afferma una nota del Sib.

È possibile accedere alla tariffa speciale a condizione che siano esercizi stagionali e che non siano già in possesso di regolare abbonamento tv. La richiesta dell’applicazione della tariffa speciale riservata agli associati Sib va fatta entro il 31 luglio 2020 compilando il modulo che verrà fornito dagli uffici territoriali, con successivo invio a entrambi i seguenti indirizzi email: canoni.fipe@rai.it e segreteria1@fipe.it. La Rai risponderà fornendo le coordinate bancarie e le istruzioni per effettuare il pagamento a mezzo bonifico bancario.

La regolarizzazione del pagamento del canone da parte degli associati Sib-Fipe potrà avvenire anche con moneta elettronica a mezzo POS, nel caso in cui gli esercizi vengano visitati da un incaricato Rai.

Con le stesse modalità potrà anche essere regolarizzato l’abbonamento speciale radio, il cui canone, per via degli accordi presi, si riduce a soli € 29,94.

«La segreteria nazionale del Sib è come sempre a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e assistenza per sfruttare questa opportunità che la nostra organizzazione è riuscita a offrire anche quest’anno», conclude la nota del Sib.

© Riproduzione Riservata

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social: