Attualità Sib-Confcommercio Sindacati e associazioni

Borgo: ‘I nostri emendamenti alla direttiva concessioni’

Il presidente Sib ha incontrato gli europarlamentari Comi e Panzieri per comunicare le proposte sindacali alla nuova direttiva concessioni.

Venerdì 3 febbraio il presidente del Sib-Confcommercio Riccardo Borgo (nella foto), anche in rappresentanza delle associazioni di categoria Fiba-Confesercenti e Cna Balneatori, ha partecipato a Milano ad un incontro con gli eurodeputati Lara Comi e Antonio Panzeri.

Oggetto della riunione è stata la proposta di Direttiva del Parlamento e del Consiglio Europeo sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, che lunedì pomeriggio comincerà l’iter al Parlamento comunitario con un primo passaggio alla Commissione Mercato Interno.

Riccardo Borgo, riservandosi di produrre altri contributi che potranno essere elaborati dopo ulteriori e maggiori approfondimenti, ha consegnato ai due europarlamentari i primi possibili emendamenti. In particolare Borgo ha rimarcato, e i deputati comunitari hanno condiviso, che l’interesse della categoria a che la proposta di direttiva sia estesa alle imprese balneari è subordinata al fatto che venga prevista l’esplicita esclusione delle concessioni turistico-ricreative dall’evidenza pubblica.

Gli onorevoli Comi e Panzeri hanno infine ribadito il proprio impegno nella ricerca di soluzioni, come quella esaminata se davvero sarà percorribile, che consentano alle imprese balneari italiane di ritornare ad avere un futuro certo.

CLICCA QUI per leggere il primo emendamento proposto dai sindacati.

Fonte: comunicato stampa Sib

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.