Attualità

Balneari alle prese con rincari energia: “Impossibili da sostenere”

La denuncia di uno stabilimento calabrese: "Questi aumenti sono una violenza contro le piccole imprese"

Anche gli stabilimenti balneari, come tutte le altre imprese italiane, sono colpiti dagli ingenti rincari sui costi dell’energia elettrica. La denuncia parte da un lido calabrese, il Tuareg Beach di Mandatoriccio, che ha inviato a Mondo Balneare la sua bolletta dello scorso luglio: ben 2.743 euro, contro i 765 dello stesso mese dell’anno precedente (nella foto sopra). Un importo quasi quadruplicato dunque, che fa ben capire come anche gli stabilimenti balneari siano afflitti da questo grave aumento dei costi – nonostante in tanti pensino che siano stati risparmiati perché “tanto affittano solo ombrelloni e lettini”.

«Non è affatto così, anzi le bollette di agosto e settembre saranno ancora maggiori», tuona il titolare del Tuareg Beach, Giacomo Beraldo. «Come i bar e i ristoranti, infatti, anche gli stabilimenti balneari hanno molti frigoriferi e freezer da mantenere accesi 24 ore su 24 in cui conservare alimenti e bevande. Senza contare che si sta avvicinando la fine della stagione, quando tanti di noi fanno un ampio uso delle macchine idropulitrici per lavare le attrezzature prima del rimessaggio invernale».

«Il fatto più grave è che non avevamo previsto un aumento del genere», prosegue Beraldo. «All’inizio della stagione si ritoccano i listini in caso di rincari sui gelati o le bibite, ma 6 o 7 mila euro di aumento nella bolletta elettrica, arrivato in piena stagione, non sappiamo proprio come affrontarlo. Anzi, non abbiamo nemmeno avuto il tempo di applicare qualche ricarico qua e là per spalmare un tale aumento di costi».

Il titolare del Tuareg Beach è furioso: «Questi aumenti sono andati a intaccare gli utili di tante piccole e medie imprese familiari, proprio mentre erano in piena attività lavorativa. Tutto ciò mi sembra una violenza, soprattutto perché sta mancando qualsiasi forma di supporto da parte delle istituzioni. Ovviamente non pagherò la bolletta, è una questione di principio. Voglio proprio vedere cosa faranno».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: