Attualità

“Coronavirus: balneari schiacciati da regole, ma nessun controllo in spiagge libere”

«Gli stabilimenti balneari sono pronti ad aprire tra mille impazzimenti, mentre sulle spiagge libere non vi è alcun controllo e nessuna norma viene rispettata: in queste condizioni non possiamo lavorare». Così Marco Salviato, titolare del Bagno San Rocco di Muggia (Trieste), denuncia la disparità di trattamento che i concessionari balneari stanno subendo con la riapertura
Emilia-Romagna

Emilia-Romagna anticipa apertura stabilimenti balneari, Rimini vuole 18 mq tra ombrelloni

La Regione Emilia-Romagna ha anticipato a domani la riapertura degli stabilimenti balneari. Inizialmente prevista per lunedì 25, la ripartenza della stagione turistica dopo il lockdown per il contenimento del coronavirus è stata rivista ieri, fissandola a sabato 23 maggio. «Dopo la pubblicazione dei protocolli con le linee guida per la riapertura – spiega l’assessore