Nasce la prima assicurazione meteo parametrica per il turismo balneare

L’assicurazione potrà essere acquistata dagli utenti al momento della prenotazione e garantirà il rimborso del costo dell’ombrellone in caso di pioggia nei giorni di vacanza

In vista della stagione estiva Spiagge.it, la startup che sta innovando il settore dei servizi balneari, annuncia la nascita della prima assicurazione parametrica nel settore del turismo balneare. La nuova assicurazione meteo, basata sulla tecnologia blockchain, verrà realizzata in collaborazione con Revo, operatore assicurativo nell’ambito delle specialty lines e dei rischi parametrici. Per lo sviluppo di questo progetto, Spiagge.it si è avvalsa inoltre della consulenza di GBSapri, società italiana leader nel brokeraggio assicurativo e risk management nel settore turistico. La partnership, che apre la via ai rimborsi automatici in caso di maltempo, è stata presentata in occasione di Balnearia, il salone dedicato all’ospitalità e all’accoglienza in spiaggia e punto di riferimento per la balneazione, le attività ricettive e outdoor, tenutasi nei padiglioni di CarraraFiere dal 4 al 7 marzo.

L’assicurazione, disponibile inizialmente in fase di test a giugno in alcune località italiane selezionate, per poi essere estesa a tutti gli stabilimenti balneari presenti su Spiagge.it, potrà essere acquistata dagli utenti al momento della prenotazione e garantirà il rimborso del costo dell’ombrellone in caso di pioggia nei giorni di vacanza. Il prezzo dell’assicurazione sarà dinamico e dipenderà dal meteo previsto e dalla località; il rimborso verrà comunicato agli utenti via sms e sarà effettuato in automatico tramite tecnologia blockchain entro pochi giorni dalla ricezione del messaggio.

«L’obiettivo di questa partnership è duplice. Da una parte vogliamo migliorare l’esperienza per i clienti finali, dall’altra vogliamo incentivare le prenotazioni a lungo termine», spiega Gabriele Greco, ceo di Spiagge.it. «Nella maggior parte dei casi, infatti, il cliente tende a effettuare la prenotazione per l’ombrellone il giorno prima. Con questo esperimento puntiamo invece ad allargare la booking window e a incentivare l’utente a prenotare con un certo anticipo; questo potrebbe portare nuovi vantaggi ai gestori degli stabilimenti balneari che decideranno di aderire all’iniziativa e che non dovranno occuparsi di gestire i rimborsi causati dal maltempo, perché gestiti dall’assicurazione».

Grazie a questo test, Spiagge.it si posiziona ancora una volta come leader nell’innovazione del turismo balneare, offrendo soluzioni che possano migliorare l’esperienza sia per i gestori degli stabilimenti balneari, sia per i clienti finali. Il lancio della nuova assicurazione, la prima nel settore, e la partecipazione all’appuntamento di Balnearia arrivano dopo un anno di successi per la piattaforma, che a settembre 2021 ha chiuso la stagione estiva con un +100% rispetto a dicembre 2020 in termini di strutture partner e ora registra una crescita del 350%.

«Negli ultimi mesi del 2021, dopo gli ottimi risultati della stagione estiva, i gestori degli stabilimenti balneari hanno dimostrato e rinnovato un forte interesse nei confronti del digitale, tanto che nel periodo tra ottobre e gennaio la piattaforma ha acquisito un numero di nuovi stabilimenti pari a quello registrato durante tutto il corso del 2021», afferma Niccolò Para, founder di Spiagge.it. «La stagione 2022 è alle porte e i gestori vogliono farsi trovare pronti, specie quest’anno, che secondo le previsioni vedrà la completa ripresa del turismo grazie non solo alla domanda interna, ma anche al ritorno dei turisti stranieri. In quest’ottica i gestori, nonostante il momento non semplice, continuano a dimostrarsi grandi imprenditori investendo nella digitalizzazione e andando incontro alle esigenze dei consumatori: i clienti, infatti, cercano un’esperienza digitale anche in riva al mare e vogliono prenotare con comodità dal divano di casa. Noi, insieme ai gestori degli stabilimenti, stiamo facendo di tutto per trasformare questo desiderio in realtà».

Punti di forza della piattaforma Spiagge.it sono la pratica gestione delle prenotazioni, che permette ai gestori di avere tutto sotto controllo senza rischio di errori, e la possibilità di rispondere a un’esigenza sempre più sentita dai villeggianti: quella di vivere il mare senza stress e senza brutte sorprese anche in caso di programmi dell’ultimo minuto. Spiagge.it, infatti, consente agli stabilimenti di iscriversi gratuitamente per il booking online pensato per organizzare al meglio il proprio stabilimento e tenere sotto controllo le prenotazioni di ombrelloni e lettini. Inoltre, la piattaforma permette agli stabilimenti che acquistano il gestionale di tenere sotto controllo la mappa della spiaggia, i pagamenti e i servizi richiesti, come il noleggio degli asciugamani, le cassette di sicurezza e il servizio food, con la possibilità di delivery sotto l’ombrellone e prenotazione del posto al ristorante dello stabilimento. Facile, veloce e personalizzabile a seconda delle esigenze di ogni singolo gestore, il software è accessibile da qualsiasi dispositivo (pc, smartphone, tablet), permette di creare diversi profili in base ai ruoli ricoperti all’interno dello stabilimento senza limiti, prevede un’assistenza attiva 7 giorni su 7 ed è compatibile con le stampanti fiscali per permettere l’emissione di scontrini o pre-conti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'azienda

Spiagge.it

Spiagge.it

Tel. 338 9880403