Attualità

8 spiagge italiane meravigliose e poco conosciute

La guida della rivista Forbes

La celebre rivista Forbes ha pubblicato una guida sulle spiagge italiane più belle e meno conosciute. Non ci sono nomi delle località più inflazionate come Portofino o Positano, bensì piccoli paradisi poco noti alle masse, che vale la pena scoprire per chi ha voglia di pianificare una vacanza alternativa.

Baia Delle Zagare

«Il lungo litorale pugliese offre molti paesaggi marini suggestivi, e il Golfo di Manfredonia ne contiene alcuni eccezionali», scrive Forbes. Tra questi, la Baia delle Zagare si distingue come «una delle più pittoresche spiagge italiane», nota per le sue splendide scogliere calcaree e i suggestivi faraglioni.

Vignanotica

Situata lungo la provinciale 53 che collega Vieste a Mattinata, Vignanotica è un’incantevole spiaggia di sabbia mista a ghiaia e ciottoli, caratterizzata dalla presenza di un mare limpidissimo, di molteplici grotte scavate dal mare e dall’alta e bianca falesia calcarea che sorge imponente alle sue spalle.

Castello Scialara

Sulla costa garganica c’è la spiaggia di Castello Scialara, sovrastata dal rione dell’antica Vieste. Tre chilometri di sabbia dorata, particolarmente adatta alle famiglie con bambini, che durante le sere d’estate si anima con i discobar che offrono musica e intrattenimento. Tra le sue attrazioni naturali c’è il suggestivo monolito detto “Pizzomunno”, diventato il simbolo della città pugliese.

La spiaggia della Scialara

Caminia

Nel Golfo di Squillace, sulla costa ionica calabrese, la spiaggia di Caminia è adagiata nel tratto chiamato “Costa dei Saraceni”. Spiaggia chiara e sabbiosa, è incastonata tra due scogliere panoramiche che formano una baia naturale ricca di grotte, insenature e testimonianze archeologiche. Il mare molto calmo e trasparente è perfetto per gli amanti dello snorkeling. Scopri gli stabilimenti balneari a Caminia »

Pietragrande

Sempre in Calabria, la spiaggia di Pietragrande, caratterizzata da sabbia mista a ghiaia, è incastonata tra due scogliere panoramiche e l’acqua ha sfumature turchesi incredibili.

Il Lido di Pietragrande

Vendicari

Nella bellissima Val di Noto, nel sud est della Sicilia, la Riserva di Vendicari racchiude alcune delle più belle spiagge della costa ionica siciliana e offre anche l’opportunità di ammirare fenicotteri, aironi e cicogne.

Calamosche

Tra le spiagge poco conosciute segnalate da Forbes c’è anche la splendida Calamosche in Sicilia, meglio conosciuta dagli abitanti del posto come “Funni Musca”, un’incantevole caletta sabbiosa circondata da due promontori rocciosi che la riparano dalle correnti.

La spiaggia di Calamosche

Isola delle Correnti

L’ultima perla siciliana segnalata da Forbes è l’Isola delle Correnti: collegata a Portopalo di Capopassero da una fine lingua di pietra, funge da simbolico spartiacque tra il Mar Ionio e il Mediterraneo e la si può raggiungere anche a piedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *