Vacanze al mare

Vacanze 2023, le mete balneari più ambite in Italia

Il 54% dei turisti nostrani sceglierà di rimanere nel Belpaese, soprattutto per le sue coste.

C’è sempre una gran voglia di estero nella lista dei desideri dell’anno nuovo degli italiani, ma poi concretamente anche per le vacanze 2023 molti sceglieranno proprio il Bel Paese e soprattutto le sue coste. Dalle analisi di Vamonos Vacanze emerge anche quest’anno la tendenza ormai consolidata nel tempo di rimanere in Italia, scelta che riguarderà questa volta il 54% dei vacanzieri, orientati al momento soprattutto sulla Puglia che conquista il primo posto con il 14% delle preferenze, seguita da Sardegna (12%) e Sicilia (9%).

giochi festopolis

Proprio in queste tre regioni Vamonos ha le sue roccaforti: nella splendida Pugnochiuso (nella foto) per la Puglia, a San Teodoro per la Sardegna e a Cefalù per la Sicilia. Oltre a ciò, sono molto numerosi gli stabilimenti balneari pronti ad accogliere e coccolare i turisti che sceglieranno di frequentare le coste.

Sempre secondo l’indagine, una grande percentuale di italiani non rinuncerà tuttavia alle mete esotiche, ma solo il 7% opterà per il lungo raggio, con mete quali Bahamas, Madagascar, Maldive, Mauritius, Seychelles e Thailandia. Il 23% prediligerà invece mete a corto e medio raggio, che anche sui motori di ricerca stanno registrando crescite record, come Sharm el-Sheikh (+160%).

Infine, il 10% delle preferenze vanno alle crociere, come quelle che Vamonos Vacanze organizza durante tutto l’anno insieme a MSC a Dubai e negli Emirati Arabi, ma anche in Francia, Spagna e Grecia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.