Eventi

Torna la fiera TTG-INOUT, focus su spiagge e turismo nautico

Appuntamento dal 9 all'11 ottobre alla Fiera di Rimini

I numeri parlano da soli: +19% di presenze rispetto alla precedente edizione, 26 padiglioni, 20 regioni italiane, 55 destinazioni estere e 2.700 brand in una tre giorni di business, incontri e seminari con oltre 200 eventi organizzati e più di 250 relatori. Da questo straordinario risultato del 2023 ripartono TTG Travel Experience e INOUT | The contract community, che nel 2024 si terranno dal 9 all’11 ottobre alla Fiera di Rimini, organizzate da Italian Exhibition Group (IEG).

TTG è la fiera italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale e si prepara alla nuova edizione con un’offerta ancora più ricca di occasioni di business, eventi e informazioni. Obiettivo: intercettare le nuove tendenze del turismo, scoprire i nuovi format del settore e fornire ai professionisti del comparto strumenti e idee per ampliare i target di riferimento. A esso si aggiunge INOUT, fiera internazionale che riunisce SIA Hospitality Design, SUN Beach & Outdoor, Superfaces e Greenscape.

Focus sul turismo nautico

Tra le novità dell’appuntamento c’è il focus espositivo dedicato al turismo nautico, che completa l’offerta di TTG sul turismo attivo e all’aria aperta. Il turismo nautico è infatti in costante crescita: nel 2023 le prenotazioni sono salite del 130% rispetto al 2022, mentre la spesa media degli italiani nel comparto ha registrato un +53%, facendo della nautica da diporto una risorsa indispensabile per l’economia turistica nazionale. Le categorie coinvolte vanno dal charter nautico alle crociere, dai porti turistici ai parchi e riserve costieri, coinvolgendo anche skipper, corsi per barche da diporto, diving, escursioni in barca e associazioni di categoria.

Spiagge, piscine, sport e food a INOUT

INOUT, il format di IEG specializzato in forniture e contract per l’ospitalità in Italia, torna nel 2024 a completare il marketplace dedicato a turismo e ospitalità. Materiali e superfici, progettazione di stanze d’albergo o di strutture per il glamping, piscine e arredo per stabilimenti balneari, sino all’outdoor e al green saranno i settori protagonisti. Qui le migliori aziende presenteranno le proprie innovazioni per suggerire a progettisti e architetti soluzioni inedite, strutturali, di arredo e di design per l´hospitality.

Tra i protagonisti del 2024 l’area Poolwide – The Water Experience, che ospiterà l´intera filiera del settore piscine & wellness, dalla produzione alla distribuzione. Tra le novità anche l’area Sport & Food, che accomunerà aziende e brand di due settori spesso accostati nelle scelte di viaggio dei clienti. Due segmenti affini soprattutto per il popolo dei digital nomad, attento all´aspetto salutistico dell´esperienza di viaggio. A caratterizzare questa area sarà il connubio tra arte e ospitalità, declinato sia a livello di contenuto – con un’installazione artistica di forte impatto scenico che coinvolgerà le vasche del quartiere fieristico di Rimini – sia come interessante trend. Sulla scia di un forte aumento della richiesta da parte degli hotel, tra i nuovi espositori ci saranno società di consulenza che proporranno agli imprenditori alberghieri servizi personalizzati per rivisitare le loro strutture in chiave artistica.

Anche per la prossima edizione della fiera, Mondo Balneare sarà media partner ufficiale di INOUT e organizzerà svariate iniziative al padiglione SUN Beach & Outdoor, dedicate ai titolari di stabilimenti balneari. Il calendario completo sarà diffuso nelle prossime settimane.

Per maggiori informazioni su INOUT, il sito ufficiale è www.inoutexpo.it.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: