Attualità

Sun 2018, l’appello dei balneari al governo: ”Riforma subito”

Alla fiera nazionale di settore le associazioni di categoria chiedono un'immediata riforma che escluda le spiagge dalla direttiva Bolkestein.

RIMINI (ore 19.55) – Alla fiera Sun di Rimini hanno fatto molto discutere le parole del ministro al turismo Gian Marco Centinaio sul progetto del governo di escludere le spiagge dalla direttiva Bolkestein. In questo video abbiamo intervistato alcuni politici presenti alle assemblee delle associazioni di categoria organizzate nel corso della fiera (Maurizio Gasparri, Andrea Corsini, Marco Scajola), nonché i presidenti delle varie sigle sindacali (Antonio Capacchione del Sib, Cristiano Tomei di Cna, Vincenzo Lardinelli di Fiba, Fabrizio Licordari di Assobalneari, Bettina Bolla della Base balneare) per sentire le loro posizioni.

giochi festopolis

Questa mattina si è tenuta l’assemblea congiunta delle associazioni Sib-Confcommercio, Fiba-Confesercenti e Oasi-Confartigianato, mentre nel pomeriggio quella di Cna Balneatori. Ieri, invece, è stato il turno del neosindacato della Base balneare.

L’appello comune è quello di approvare una legge subito per risolvere l’impasse provocata dalla direttiva Bolkestein, con l’ulteriore speranza che il governo ritiri l’impugnativa contro le due leggi della Regione Liguria, le quali tra l’altro estendono le attuali concessioni di trent’anni, per poterle poi rendere leggi nazionali.

Nei prossimi giorni approfondiremo tutte le posizioni emerse nel corso della fiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale di riferimento per il settore turistico balneare.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *