Attualità Cna Balneari Sindacati e associazioni

Questione balneare: il punto con l’eurodeputato Cozzolino

Primo punto della situazione dopo la missione congiunta di sindacati balneari e Anci a Bruxelles dello scorso 18 giugno.

Si sono incontrati oggi per fare il punto della situazione sulla questione balneare italiana, presso la sede municipale del Comune di Montesilvano, l’eurodeputato Andrea Cozzolino, il responsabile del demanio marittimo Luciano Monticelli e il consigliere Fabio Petricca in rappresentanza dell’Anci, e il coordinatore di Cna Balneatori Cristiano Tomei.

È stata ribadita la necessità improcrastinabile di riaprire prontamente il tavolo di concertazione per trovare soluzioni condivise al fine di tutelare le attuali trentamila imprese balneari italiane, che sono necessarie per l’economia turistica di 600 comuni costieri.

È il momento che il governo indichi chi deve seguire la materia e riapra il tavolo di concertazione. I sindacati, i Comuni, le Regioni e i nostri deputati – europei e nazionali – devono sapere con chi confrontarsi per tutelare le imprese esistenti, per difendere l’economia costiera e per sostenere la peculiarità del sistema balneare italiano in Europa.

comunicato stampa Cna Balneatori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cna Balneari

Cna Balneari è la sezione di Cna (Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa) che associa i titolari di stabilimenti balneari.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.