Accessibilità

Ostia, inaugurata la nuova spiaggia accessibile Greed Lounge Beach

Si tratta di un lido attrezzato in cui i disabili potranno tuffarsi in mare

A Ostia c’è un nuovo stabilimento balneare accessibile ai disabili. Si chiama Greed Lounge Beach ed è una spiaggia attrezzata pensata per chi deve raggiungere la spiaggia a bordo di una carrozzina: situato sul lungomare Duca degli Abruzzi, il lido permette infatti alle persone con disabilità motorie di percorrere una passerella sopraelevata per potersi avvicinare alla battigia. E per tuffarsi in mare, sono a disposizione le sedie speciali Job fornite dal Municipio X con l’aiuto del personale della spiaggia.

«L’idea di realizzare una struttura dedicata ai disabili su una spiaggia attrezzata è nata dal Municipio X», spiega Federico Salamone, gestore della Greed Lounge Beach. «L’amministrazione infatti quest’anno ha pubblicato un bando per affidare questo tratto di spiaggia a un’associazione che la mantenesse pulita e organizzata, affittando ombrelloni e lettini senza chiosco, e che aveva tra i requisiti l’abbattimento delle barriere architettoniche».

Dopo l’installazione delle strutture e gli ultimi collaudi, lo stabilimento ha finalmente aperto al pubblico nei giorni scorsi. «Abbiamo predisposto una rampa per disabili molto funzionale con un’area riservata, una sorta di balconcino gratuito, a cinque metri dall’acqua. Un disabile quando vuole scendere sulla sabbia viene assistito dal personale, e alla fine della rampa c’è un proseguimento laterale che conduce a una piattaforma esagonale, con un cartello che riporta il simbolo della carrozzina e la scritta ‘free enter'”».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.