Sindacati e associazioni

Nasce Alba Flegrea, l’associazione dei balneari dei Campi Flegrei

La sigla unisce le 15 imprese balneari del territorio

È stata fondata nei giorni scorsi Alba Flegrea, l’associazione degli imprenditori balneari dell’area dei Campi Flegrei, per tutelare gli interessi delle quindici imprese balneari del territorio aderenti. Il presidente dell’associazione è l’avvocato Domenico Ciccarelli, il vicepresidente è Luca Iannuzzi, titolare dello stabilimento balneare Nabilah.

«L’associazione si prefigge l’obiettivo di tutelare la categoria in un’ottica del tutto nuova», dichiara Ciccarelli. «Intendiamo collaborare con le istituzioni pubbliche deputate alla tutela del territorio per lo sviluppo sostenibile del territorio e del turismo. In quest’ottica stiamo al momento già fornendo una piattaforma di gestione delle prenotazioni e degli accessi al territorio a titolo gratuito per gli enti pubblici che desiderano utilizzarla, anche per la gestione delle spiagge libere».

La prima attività dell’associazione è nel campo della solidarietà: gli stabilimenti balneari aderenti ad Alba Flegrea hanno infatti messo a disposizione per tutta la stagione 2020 l’utilizzo gratuito di ombrelloni e lettini a medici e infermieri campani che ne fanno richiesta. «L’iniziativa è un modo per ringraziare l’intera categoria dei medici e dei sanitari per il lavoro svolto e per la grande prova di umanità, forza, pazienza e rispetto durante la fase di emergenza sanitaria dei mesi passati», spiega Iannuzzi. Per ottenere l’ombrellone gratis è sufficiente prenotare ed esibire il tesserino professionale: la gratuità è valida per un solo giorno e solo per il personale che ha lavorato nei reparti covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale di riferimento per il settore turistico balneare.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *