Attualità

Le evoluzioni del turismo balneare al Sun di Rimini, per fare di necessità virtù

Alla kermesse che ha aperto ieri la sua 38^ edizione, tante novità per migliorare la qualità della spiaggia e riprendersi dalla crisi del covid

Le imprese balneari di tutto il mondo hanno fatto i conti con il Covid-19, che ha comportato enormi mutamenti nel turismo. Ed era inevitabile che fosse questo il tema al centro del Sun 2020, il salone internazionale del settore beach & outdoor che ha aperto ieri i battenti alla fiera di Rimini per la 38^ edizione. Fra tecnologie, distanziamenti e nuovi servizi, gli stabilimenti balneari sono riusciti a superare le difficoltà e ad attraversare alcuni cambiamenti da cui non si tornerà più indietro: in tanti hanno fatto di necessità virtù, trasformando le norme di contenimento sanitario in tanti nuovi comfort di cui parliamo nel video qui sopra, con le interviste ad alcune aziende presenti nell’Area Innovazione curata da Mondo Balneare nel padiglione B1 (nello specifico si tratta di Propac, Dutchband, Fiorini Imballaggi, Yacht Extension, Powersoft e Synclab).

giochi festopolis

I mutamenti avvenuti nel turismo balneare sono stati anche al centro di alcuni incontri organizzati da Mondo Balneare nella “Beach Arena”, lo spazio incontri nel cuore del padiglione espositivo. In questo secondo video intervistiamo l’avvocato Domenico Ciccarelli, che dà un quadro della situazione in Italia, e il prof. Enzo Pranzini, che ci riferisce l’esempio virtuoso del Sudamerica attraverso la rete Proplayas.

Il programma del Sun di Rimini prosegue oggi nella “Beach Arena” con due importanti appuntamenti tecnici organizzati da Mondo Balneare. Si inizia alle ore 10.30 con “Mari in burrasca. Come contrastare gli eventi eccezionali e ottenere la riduzione dei canoni”, in cui gli avvocati Luigi Roma e Luigi De Fatico spiegheranno il tema della riduzione dei canoni demaniali per eventi eccezionali di particolare gravità previsti dalla legge 494/93; e si prosegue alle ore 12.00 con “Estensione delle concessioni balneari al 2033 e successive sentenze: il punto sulla compatibilità della legge 145/2018 col diritto italiano ed europeo”, con la partecipazione di Piero Bellandi e Cristina Pozzi, due tra i massimi esperti italiani in materia di demanio marittimo, che dimostreranno la validità della norma che ha esteso le concessioni balneari di 15 anni. Infine alle ore 15, sempre nella Beach Arena, si terranno le attese premiazioni del concorso Best Beach, gli oscar degli stabilimenti balneari organizzati da Mondo Balneare per la quinta edizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *