Liguria Porti e ormeggi

L’azienda turca D-Marin acquisisce due porti turistici a Imperia

La società, specializzata nella gestione di strutture di alto livello, si occuperà della Marina degli Aregai e della Marina di San Lorenzo

D-Marin, azienda turca specializzata nei porti turistici di alto livello, ha acquisito la gestione di due nuovi porti turistici in Liguria. Si tratta della Marina degli Aregai a Imperia e della Marina di San Lorenzo, grazie ai quali D-Marin ha raggiunto il ragguardevole numero di 26 porti turistici nel Mediterraneo e nella regione del Golfo, di cui cinque in Italia.

Commenta Oliver Dörschuck, ceo di D-Marin: «La nostra selezione di porti turistici è stata notevolmente migliorata con l’arrivo di Marina degli Aregai e Marina di San Lorenzo, ubicate nella Riviera dei Fiori, una delle più rinomate destinazioni nautiche della costa ligure. Non vediamo l’ora di sviluppare ulteriormente questi porti turistici e di offrire ai nostri clienti altri due scali durante le loro avventure nel Mediterraneo».

La Marina degli Aregai a Imperia è uno dei porti turistici più grandi della Liguria, con 961 posti barca in grado di ospitare yacht fino a 50 metri. La struttura offre un servizio di assistenza all’ormeggio 24 ore al giorno, una darsena, un cantiere nautico e un vivace complesso commerciale con più di venti negozi, svariati ristoranti e un hotel a quattro stelle con spiaggia privata. La Marina di San Lorenzo, sempre in provincia di Imperia, è invece un porto turistico premium con 268 posti barca per imbarcazioni fino a 40 metri, che ha di recente investito per poter accogliere anche i superyacht. La struttura offre anche un hotel con spa e spiaggia privata e un cantiere nautico.

Le due strutture sono state selezionate da D-Marin per adattarsi alla sua missione di fornire un’esperienza di navigazione arricchita ai propri clienti. Mediante un accordo commerciale con il gruppo Cozzi Parodi per la promozione e la gestione dei posti barca, D-Marin approderà a una strategia di espansione più ampia che caratterizzerà il 2024 dell’azienda e migliorerà ulteriormente i propri porti turistici grazie a un approccio gestionale incentrato sul cliente e alle innovazioni digitali, offrendo un servizio premium.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: