Federbalneari Puglia

L’associazione Duna Mare entra in Federbalneari Salento

Il nucleo di Federbalneari Fasano si allarga con l’ingresso dell’associazione “Duna Mare”, giungendo al cospicuo numero di 35 tesseramenti. Lo annuncia con soddisfazione il presidente Leonardo Deleonardis, ringraziando l’ingegnere Vincenzo Lobasso e gli avvocati amministrativisti Anna Cofano, Leonardo Maruotti e Francesco Romano.

«Un sentito ringraziamento va soprattutto al presidente di Federbalneari Salento Mauro Della Valle, instancabile conoscitore della complicata materia demaniale e paziente propositore di soluzioni», afferma Deleonardis. «Questo gemellaggio con le città limitrofe non può che migliorare la gestione quotidiana della nostra intera costa, attraverso un sano confronto volto a raggiungere uniti degli obiettivi comuni. Per questo motivo cercheremo anche di estenderci a nord, chiedendo ai concessionari di Monopoli di fare rete insieme a noi».

«Appena le imposizioni legate alla pandemia si allenteranno, convocheremo un incontro invitando le amministrazioni competenti affinché nel più breve tempo possibile ci si allinei al pensiero del governatore Emiliano e del consigliere regionale Pino Romano, il quale in un post sul suo profilo Facebook ha invitato la Regione a sostenere gli imprenditori balneari, sospendendo il pagamento delle concessioni demaniali per il 2020 e puntando anche a favorire la proroga delle concessioni demaniali al 2033», conclude Deleonardis.

© Riproduzione Riservata

Federbalneari Italia

Federbalneari Italia è un'associazione di categoria che riunisce le imprese del turismo balneare italiano.
Seguilo sui social: