Porti e ormeggi

Emilia-Romagna riqualifica porti turistici con 6 milioni di euro

Stanziati i fondi per rendere più attrattive le strutture di 6 località della costa

La Regione Emilia-Romagna lancia una maxi campagna di riqualificazione dei suoi porti turistici al fine di renderli più sicuri, moderni, funzionali e attrattivi. La giunta regionale ha infatti approvato le domande presentate dai Comuni al bando da 6 milioni di euro per la riqualificazione del sistema dei porti comunali marittimi e regionali.

In particolare, 4 milioni di contributi andranno alla riqualificazione dei porti regionali di Rimini, Cattolica e Cesenatico, 1,9 milioni di euro per quelli comunali di Riccione e Bellaria Igea Marina e 100 mila euro al porto comunale turistico sul Po di Boretto. Tutti i cantieri dovranno terminare entro il 2024.

«Si tratta di opere necessarie per la vitalità dei nostri porti turistici – afferma l’assessore regionale al turismo e commercio Andrea Corsini – che potranno così contare su risorse certe per migliorare la loro attrattività e la funzionalità. Un investimento che conferma l’impegno a fare squadra con gli enti locali per potenziare il sistema turistico, economico e produttivo di tutto il territorio regionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.