Puglia

Comune Bari affida manutenzione spiagge per 2 milioni di euro

La gara riguarda il biennio 2023/24 e sarà aggiudicata nelle prossime settimane

Il Comune di Bari ha avviato le procedure selettive per affidare la manutenzione delle spiagge comunali per il biennio 2023/2024. La gara, dell’importo di 2 milioni di euro, sarà aggiudicata nelle prossime settimane. Grazie a questo bando, l’amministrazione comunale potrà garantire una cura costante del lungo litorale di Bari, da Santo Spirito a Torre a Mare.

«Si tratta – spiega a BariToday l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Galasso – di un tipo di affidamento che prevede contratti aperti pubblicati nella forma dell’accordo quadro. In pratica, ogni volta che c’è bisogno di un intervento, possiamo utilizzare gli appaltatori. L’accordo si riferisce ai prossimi due anni e riguarda varie attività, come per esempio il ripascimento e la sistemazione di piccoli lavori edili, i camminamenti di Torre Quetta e i piazzali di Santo Spirito o Palese».

Dopo l’affidamento, si prevede che i cantieri possano cominciare alla fine di marzo: «L’obiettivo – rimarca Galasso – è quello di partire dopo l’azione invernale delle mareggiate che provocano danni o anche sversamenti di rifiuti». In ogni caso, si entrerà nel vivo a partire dal mese di maggio: «Dopo San Nicola agiremo assieme ad Amiu per la pulizia delle spiagge», conclude l’assessore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.