Attualità Cna Balneari Sindacati e associazioni

Canoni pertinenziali, il Senato approva la moratoria

Tomei, Cna Balneatori: 'Adesso dobbiamo lavorare sindacalmente per approdare a una riforma complessiva sulla materia dei canoni demaniali'. Il 27 agosto incontro dei concessionari pertinenziali.

Con l’approvazione al Senato del decreto legge ‘Fare’, tra i principali provvedimenti è stata introdotta la moratoria fino al 15 settembre dei canoni demaniali cosiddetti ‘pertinenziali’ eccessivamente onerosi (vedi notizia precedente). Il provvedimento adesso passerà alla Camera dei Deputati, in terza lettura, per l’approvazione definitiva prima della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale prevista entro il 20 agosto, termine ultimo per la conversione del decreto in legge. Entro il termine del 15 settembre (data di scadenza della moratoria) è necessario approdare a un riforma normativa della materia dei canoni demaniali marittimi.

A tal proposito martedì 27 agosto alle ore 11.30 a Pescara, presso la sede regionale della Cna Abruzzo (via Cetteo Ciglia, 8), è convocata la riunione nazionale dei concessionari demaniali pertinenziali associati a Cna Balneatori.

Saranno presenti all’incontro Cristiano Tomei (coordinatore nazionale Cna Balneatori), Luciano Monticelli (delegato nazionale Anci per il demanio marittimo) e Luigi Napolitano (presidente nazionale del Comitato Concessionari Pertinenziali).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cna Balneari

Cna Balneari è la sezione di Cna (Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa) che associa i titolari di stabilimenti balneari.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.