Attualità

Bonaccini: “Balneari accettino gare concessioni”

Il governatore dell'Emilia-Romagna: "Si riconosca il valore di imprese e investimenti"

«Che si facciano le gare ormai lo hanno capito tutti e lo devono accettare anche i balneari. Noi abbiamo chiesto che si riconosca il valore d’impresa e degli investimenti». Lo ha detto ieri il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, in collegamento con la trasmissione Morning news su Canale 5.

«L’Italia non è tutta uguale e non ci sono coste gestite tutte nello stesso modo, con la stessa qualità, con la stessa mole di investimenti e di ospitabilità», ha sottolineato Bonaccini.

«Noi chiediamo solo questo: le gare sì, ma si deve riconoscere il valore d’impresa che garantisce a chi ha fatto bene il proprio mestiere di essere riconosciuto per evitare che passi tutto alle multinazionali», ha concluso il governatore dell’Emilia-Romagna.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: