Eventi

Al Sun 2019 le spiagge attente alla sostenibilità ambientale

Una serie di convegni punterà i riflettori sulla salute delle acque, sull'utilizzo di materiali ecocompatibili e sull'erosione costiera.

Guardare la spiaggia non solo dal punto di vista dell’arredo e dei servizi, ma anche da quello della salvaguardia ambientale: l’edizione 2019 di SUN Beach&Outdoor Style, il salone b2b organizzato da Italian Exhibition Group (Ieg) alla fiera di Rimini dal 9 all’11 ottobre 2019 dedicato al mondo dell’outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi, avrà anche un focus sui temi della sostenibilità, con particolare riguardo al mare e alle spiagge. Il tutto grazie a una serie di appuntamenti che sarà occasione di riflessione e approfondimento di una tendenza che vede protagonisti molti stabilimenti balneari italiani, intenti a stipulare accordi e rinnovare attrezzature in coerenza con una concezione della vacanza ecosostenibile.

In questo filone si inserisce il convegno, in programma mercoledì 9 ottobre alla Beach&Camping Arena, che racconterà l’esperienza “Sentinelle del mare”, il progetto ideato e promosso dal Dipartimento di scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna, sostenuto da National Geographic (che sarà presente a TTG Travel Experience con la sua campagna  “Planet or Plastic?”). Una citizen science per la salvaguardia del Mediterraneo e una maggiore consapevolezza ambientale, in un progetto che vede il coinvolgimento di tutti gli amanti del mare – da semplici turisti e bagnanti a chi fa snorkeling, a sub di professione – nel monitoraggio della biodiversità, quindi dello stato di salute, delle nostre acque.

La sostenibilità ambientale e la “plastic responsible” saranno al centro del convegno in programma giovedì 10 ottobre nella Main Arena, dove sono attesi esponenti istituzionali delle associazioni per fare il punto, dopo la prima stagione di grande sensibilizzazione, sulla dispersione della plastica lungo i litorali e in mare. In programma anche un focus organizzato da Mondo Balneare e dedicato all’erosione costiera e a come ripensare gli stabilimenti balneari alla luce dell’innalzamento dei mari e delle mareggiate, sempre più frequenti e violente. Infine non mancherà la presentazione di “Ecospiagge per tutti”, il nuovo marchio di Legambiente e Village for all dedicato agli stabilimenti balneari ecosostenibili e inclusivi.

Accanto al tema della sostenibilità ci sarà anche quello della sicurezza in spiaggia: un altro convegno di Mondo Balneare illustrerà norme, accorgimenti ed esempi virtuosi, nell’ottica di stabilimenti balneari sempre più sicuri.

SUN Beach&Outdoor Style è in programma al quartiere fieristico di Rimini in contemporanea a TTG Travel Experience (marketplace B2B di profilo europeo per l’offerta turistica italiana e il turismo italiano all’estero) e SIA Hospitality Design (manifestazione di riferimento nazionale per il settore dell’accoglienza).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale di riferimento per il settore turistico balneare.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *