Vacanze al mare

Vacanze, i giovani cercano esperienze, benessere ed enogastronomia in spiaggia

Le tendenze secondo l'European Travel Commission

Sì alle vacanze al mare, purché siano abbinate a momenti esperienziali, enogastronomici e di benessere. È questa la tendenza dell’estate 2024 per i giovani italiani, esaminando i dati dell’European Travel Commission sulle vacanze dei nostri connazionali.

Dei circa 20 milioni di italiani in viaggio nei prossimi tre mesi, uno su quattro andrà all’estero, mentre il resto opterà per il Belpaese. Il 57% farà vacanze della durata di almeno dieci giorni, mentre il 26% non andrà oltre la settimana. Il 30% di loro, però, non si accontenta di spiagge e acque cristalline, bensì vuole conoscere gli ambienti rurali, vedere i luoghi di produzione di prodotti tipici e fare esperienze enogastronomiche. Infine, il 20% cerca attività legate al benessere, allo sport e alla salute.

Sempre secondo il sondaggio, i vacanzieri più attivi sono i giovani tra i 25 e i 34 anni. Questa fascia di età è pronta a spostarsi con autobus e treni, e in generale è propensa a spendere meno rispetto ai più grandi. Gli over 65 restano quelli con la possibilità di spesa più alta. Per quanto riguarda i budget a disposizione, il 48% degli italiani dichiara che avrà a disposizione la stessa cifra dello scorso, mentre il 14% invece la avrà inferiore.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: