Teqball entra ufficialmente tra gli sport riconosciuti a livello internazionale

Approvato l’ingresso nell’Associazione globale delle federazioni sportive internazionali (Gaisf)

La Federazione internazionale di teqball (Fiteq) ha ottenuto la piena adesione all’Associazione globale delle federazioni sportive internazionali (Gaisf): si tratta di un grande traguardo per gli sport del teqball e del para-teqball. La Fiteq si unisce così ad altre 95 federazioni sportive della famiglia Gaisf.

Lo sviluppo globale del teqball in tutti e cinque i continenti ha portato alla creazione di 53 federazioni nazionali riconosciute dai rispettivi comitati olimpici nazionali e dai ministeri dello sport, superando così il requisito richiesto dalla Gaisf per entrare nella federazione.

I tre cofondatori di Teqball, il presidente di Fiteq Gábor Borsányi, il vicepresidente di Fiteq Gyuri Gattyán e il presidente di Fiteq Viktor Huszár hanno rilasciato la seguente dichiarazione congiunta: «Teqball è nato pochi anni fa e ora, con questa decisione, è entrato in un livello superiore. Questa è una giornata emozionante per noi, poiché siamo ufficialmente accolti tra gli sport internazionali. Grazie a tutti!».

Lo sport del teqball, nato nel 2012 in Ungheria, si gioca sugli appositi tavoli Teqball in tre diverse varianti: Teqball (calcio), TeqVoly (volleyball) e TeqPong (ping pong). Lo sport è diventato molto popolare in spiagge e stabilimenti balneari, in quanto è particolarmente adatto a essere giocato sulla sabbia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'azienda

Teqball

Teqball

Tel. +49 170 2753485