Liguria

Sestri Levante, partito il restyling della Baia delle Favole

La spiaggia sarà oggetto di un importante ripascimento e della demolizione dell'Ottagono, che sarà sostituito da una struttura più moderna e di facile rimozione

La Baia delle Favole di Sestri Levante si rifà il look: nei giorni scorsi è partito il cantiere per la realizzazione di un grande intervento di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico nella nota spiaggia libera della pittoresca località ligure, anch’essa minacciata dalla grave erosione costiera che colpisce oltre la metà delle coste italiane.

I lavori, finanziati con fondi di protezione civile per un milione e 550 mila euro, sono partiti dalla demolizione dell’Ottagono, una vecchia struttura balneare che sarà sostituita da due moduli prefabbricati di facile rimozione, realizzati in legno, in modo da essere smontati durante l’inverno. Le spese di smantellamento dell’Ottagono sono a carico del Comune di Sestri Levante, mentre la nuova costruzione sarà realizzata dai vincitori del bando per la gestione delle spiagge libere attrezzate, che si conosceranno solo la prossima primavera.

Il cantiere prevede inoltre la rimozione della scogliera, il ripascimento dell’arenile e l’avanzamento della linea di battigia con la contestuale rimozione delle attuali rampe di accesso in cemento, in modo da recuperare un’importante porzione di arenile. Saranno anche allungati i quattro pennelli di scogli da Sant’Anna alla foce del Gromolo e rimossi alcuni massi affioranti che rendono meno sicura la fruizione della spiaggia.

«L’intervento mira prioritariamente alla difesa del territorio, un tema su cui abbiamo progettato, investito e realizzato concretamente – commenta il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio – ma guarda anche oltre, volendo attuare un’idea di sviluppo turistico ed economico che possa dare alla Baia delle Favole una struttura moderna, capace di offrire servizi di qualità, senza essere invasiva e presente anche nei mesi fuori dalla stagione estiva».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: