Sempre più gettonato il turismo estivo nelle grandi città culturali

Dopo la brutta esperienza del Covid, è scoppiato il boom di prenotazioni in diverse mete del mondo, con la voglia di viaggiare che è diventata davvero irrefrenabile. Nonostante l’aumento dei prezzi in qualsiasi settore, nessuno ha voluto rinunciare alle proprie vacanze. Sono infatti circa due anni che è aumentata la voglia di visitare luoghi, spiagge, centri storici, musei, paesaggi montuosi e così via. Un desiderio che sicuramente il lockdown ha contribuito ad alimentare in ognuno di noi, diventando quasi una necessità.

Ecco quindi che le ultime estati le spiagge sono state prese d’assalto, ma anche le città di cultura hanno avuto un boom incredibile di visitatori. Notizie sicuramente positive per il turismo, settore che più di tutti ha subito perdite durante gli anni terribili del Covid. A tal proposito il mondo online casino di Betway ha fatto una ricerca sulle mete che risultano essere più amate dai turisti, città che trasudano cultura da tutti i muri e che almeno una volta nella vita bisogna assolutamente visitare.

Viaggiare per imparare

Il mondo regala tante bellezze paesaggistiche da togliere il fiato, ma sono soprattutto le storie delle varie città a rapire i turisti. Monumenti, opere d’arti, attrazioni, costruzioni antiche, sono solo parte di ciò che può raccontare una città, che rapisce l’attenzione di chi ama conoscere e scoprire nuovi luoghi. D’altronde il turismo è cultura, viaggiando per il mondo si imparano tante nuove cose e questa sete di conoscenza aumenta visitando diversi posti. Può essere quindi interessante conoscere le destinazioni culturali più famose in giro per il mondo.

La classifica stilata da Betway si è basata principalmente su aspetti di rilievo che riguardano il turismo come il numero di musei di alto livello, teatri, luoghi di cultura, ristoranti Michelin, bar e così via. Parliamo di attrazioni che in genere sono più visitate quando ci si reca in una nuova città. Per scoprirne la storia si visitano i vari monumenti storici, ma non solo, perché anche la cucina è un tipo di arte ed è parte fondamentale della cultura di un paese.

Le città culturali più amate

Quello che emerge da questa classifica, avvalendosi dei viaggi effettuati dai turisti in questo 2023, è che la meta culturale per eccellenza risulta essere Londra. Qui i turisti amano anche ritornarci più volte, non è un caso che ritroviamo ben il 15% di tasso di ritorno dei turisti. Ciò che spicca maggiormente nella capitale inglese è la presenza di musei di alto livello, infatti ritroviamo un numero impressionante, ben 361. Nessuna città si ritrova con così tanti musei, ma Londra è anche la città ideale per trascorrere qualche ora spensierata al bar, visto come sul territorio ce ne siano ben 3380.

Tra le destinazioni culturali più famose non poteva poi di certo mancare Parigi, si ritrova in questo caso al secondo posto, ma con un punteggio poco più basso rispetto a quello fatto registrare da Londra. Le due città sembrano quasi equipararsi culturalmente, anche se a Parigi spiccano maggiormente i ristoranti stellati, con ben 130 e soprattutto i luoghi di cultura, arrivando a 2000.

Il più alto punteggio relativo al tasso di ritorno dei turisti è stato però fatto registrare da Istanbul, infatti la città turca si posiziona al terzo posto tra le mete culturali più interessanti al mondo. In molti amano ritornare ad Istanbul, una città ricca di storia che ammalia tutti coloro che almeno una volta l’hanno visitata. La cosa più evidente di questa particolare classifica è che l’Europa non si batte per presenza di città di culturali di alto livello.

© Riproduzione Riservata

L'azienda

Picture of Redazione Mondo Balneare

Redazione Mondo Balneare