Il Piano del mare e la direttiva Bolkestein

Il Piano del mare, approvato nel 2023, è un piano triennale voluto dal governo italiano per sancire l’integrazione tra il turismo balneare, il turismo architettonico-monumentale e quello ambientale, al fine di valorizzare l’Italia come destinazione turistica. Tuttavia la situazione normativa delle concessioni balneari è complessa, soprattutto alla luce della direttiva Bolkestein. Da quest’anno infatti, con l’entrata in vigore della direttiva, gli stabilimenti balneari dovranno essere riassegnati attraverso una procedura di selezione a evidenza pubblica. Ogni situazione richiederà dunque un’analisi specifica per affrontare queste nuove sfide.

Nel video qui di seguito, l’avvocato Francesco Acerboni fa il punto della situazione sul tema.

Per maggiori informazioni e consulenze

BalneAbility by GreenZone
Tel. 041 7799217
Invia una mail >

© Riproduzione Riservata

L'azienda

Picture of Green Zone

Green Zone

Tel. 041 7799217