Il palo di salvataggio Reach and Rescue, per la sicurezza dei bagnini

Un palo telescopico per soccorrere le persone in mare da distanza di sicurezza
reach and rescue

Ogni anno purtroppo si assiste alla morte e ai decessi di bagnini che, nel tentativo di salvare persone nel mare mosso, si espongono a numerosi rischi. Grazie al palo di salvataggio “Reach and Rescue“, invece, si può rimanere sulla battigia e lanciare il palo fino a 17 metri di distanza, mettendo in sicurezza la persona in pericolo senza la necessità che il bagnino di salvataggio entri in acqua

Forza, precisione e velocità: il palo telescopio di salvataggio in composito di carbonio aiuta a risparmiare tempo prezioso per i salvataggi e soprattutto vite umane. Tutti i pali “Reach and Rescue” offrono infatti:

  • Maggiore sicurezza dell’operatore
  • Piedi per terra: non c’è bisogno di entrare in acqua
  • Raggio di salvataggio fino a 18 metri
  • Recupero più veloce
  • Semplicità di funzionamento
  • Non sono influenzati negativamente da vento o corrente
  • L’estensione e il recupero dei pali stessi sono molto rapidi.

In questo video è possibile osservare una dimostrazione dell’utilizzo del palo telescopico per il salvamento in acqua.

I pali “Reach and Rescue” consentono ai servizi di emergenza, alle squadre di ricerca e soccorso e al pubblico di condurre soccorsi rapidi e accurati, recuperando le vittime da distanze di sicurezza, riducendo al minimo il pericolo rappresentato per loro stessi e aumentando al contempo le possibilità di sopravvivenza delle vittime.

“Reach and Rescue” è un prodotto distribuito da New Marinas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'azienda

New Marinas.it

New Marinas.it

Tel. 328 9730961