Servizio bar sotto l’ombrellone, tutto quello che c’è da sapere

Quest’anno il servizio bar sotto l’ombrellone è esploso e gestire le prenotazioni non è così facile. Ecco alcuni suggerimenti per gli stabilimenti balneari.

Gli stabilimenti balneari hanno finalmente ripreso a pieno ritmo. Per rispettare le normative ministeriali e per velocizzare il flusso di lavoro evitando spiacevoli code dei clienti in spiaggia, una tendenza che sta riscontrando un ottimo successo in queste settimane è il servizio bar sotto l’ombrellone. Ma come attrezzarsi? Come per ogni servizio di consegna cibo a domicilio, è fondamentale l’organizzazione. Non basta infatti fornirsi di menù digitali e app per gestire gli ordini, bisogna essere in condizione di preparali tutti velocemente e con gli strumenti giusti. Per questo motivo è indispensabile scegliere l’imballaggio per alimenti e bevande adeguato al servizio da asporto.

«Una prima scelta va fatta nel materiale da utilizzare: privilegiare il monouso biodegradabile o compostabile rispetto alle plastiche tradizionali, oltre a un’immagine più moderna, permette una gestione semplificata della raccolta differenziata e un occhio alla sostenibilità», spiega Paolo Iovenitti, direttore generale di Propac, azienda leader in Italia nei prodotti da imballaggio.

Se partiamo da una semplice richiesta sotto l’ombrellone di caffè o bevande, c’è una novità 2020 assoluta per il servizio bar sotto l’ombrellone. Si tratta di un vassoio in cartone con maniglie laterali, più pratico dei vassoi rotondi in metallo. Molto robusto, il vassoio in cartone permette non solo di portare contemporaneamente fino a 4 bicchieri di diverse grandezze, bloccandoli senza il pericolo di rovesciamenti, ma è dotato anche di spazi appositi per bustine di zucchero e palette.

Avete ordinazioni più complesse come un pranzo per tutta la famiglia? Nessun problema, ci sono apposite scatole per alimenti che possono ospitare più pasti contemporaneamente. Basta sostituire i piatti di plastica con vaschette in cartoncino oppure con box più piccoli. Soluzioni simili possono essere adottate anche all’interno del ristorante dello stabilimento balneare: ogni tipo di cucina può scegliere tra un’ampia gamma di prodotti monouso in carta senza rinunciare a una presentazione e un servizio elegante, rispondendo però a criteri di igiene e sicurezza necessari in questo periodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'azienda

Propac srl

Propac srl

Numero verde gratuito: 800 008822